Home ARTE E CULTURA Roma, oggi La notte dei Musei: 80 spazi culturali aperti dalle 20...

Roma, oggi La notte dei Musei: 80 spazi culturali aperti dalle 20 alle 2 di notte

notte_musei.jpgOggi, 15 maggio, Roma aderisce insieme ad oltre 40 paesi, alla ‘Notte dei Musei che dal 2005 si svolge con successo in tutta Europa. I musei statali, i musei civici, i musei privati, le accademie, gli istituti e le case di cultura, le chiese, i palazzi storici di Roma, per un totale di circa 80 spazi culturali, saranno aperti straordinariamente e gratuitamente dalle 20 di sera fino alle 2 di notte. Previsto infine un piano straordinario dei trsporti pubblici.

I luoghi della straordinaria ‘maratona’ culturale notturna saranno animati da concerti, performance di teatro e danza, proiezioni scenografiche, installazioni artistiche, letture, proiezioni video, degustazioni, conferenze, lezioni, visite guidate e laboratori. Una kermesse resa possibile anche grazie alla collaborazione con le due istituzioni universitarie, Sapienza Università di Roma e Roma Tre Università degli Studi, ma anche con la Corte di Cassazione, che aprirà eccezionalmente il proprio cortile d’onore e la propria Aula Massima al pubblico, mostrando per la prima volta in notturna i propri tesori nascosti, attraverso visite guidate accompagnate da momenti musicali.

 

 A Roma Nord spicca la Notte dei Musei in musica al Museo Crocetti organizzata dall’Associazione M.ARTE che prevede  una serata non-stop di musica con coinvolgenti performance di tre gruppi musicali: Simone Sala,  Federico Pesce e Michele d’Asaro ed il TRIO ‘César Cuì’. Maggiori informazioni su sito di Associazione M.ARTE

Partecipano inoltre, con concerti e altre iniziative, importanti accademie e istituzioni culturali straniere: l’Académie de France à Rome Villa Medici, l’Accademia Belgica, l’Accademia di Romania, l’Accademia D’Ungheria, l’Istituto Italo-Latino Americano, The American University of Rome, l’Accademia di Spagna. L’Ambasciata Argentina in Italia, nell’ambito delle celebrazioni del Bicentenario Argentino, promuove con il Comune di Roma il concerto ‘Escenas argentinas’ di Javier Girotto e Gianni Iorio (ore 20.30 e 22) nell’Esedra del Marco Aurelio presso i Musei Capitolini. Nel contempo piazza del Campidoglio sarà interessata dall’installazione luminosa ‘Lights for memories’ a cura di Roberto Malfatto.

E non finisce qui. La Galleria Nazionale Arte Moderna ospiterà alle 21 il concerto ‘Re-Think’ con brani musicali inediti realizzati per l’occasione dal compositore e pianista Francesco Cerasi, la Centrale Montemartini accoglierà il concerto Gegè Telesforo Quintet, alla Casa dell’Architettura si potrà assistere, alle 20 e 21.30, al concerto dell’Orchestra Sinfonica di Roma, alla Pelanda, nella sede di Testaccio del Macro è previsto l’evento musicale Discofunken Live Set e a seguire Dj Set. E ancora, il Museo dell’Ara Pacis ospiterà, alle 21 e 22, Stelvio Cipriani in concerto, mentre la Camera e il Senato saranno aperti, dalle 20 alle 24, per visite guidate.

Per la ‘Notte dei Musei’, Atac apre le porte del polo museale Atac di Porta San Paolo, dando vita all’iniziativa ‘Notte jazz al museo’. Inoltre, la Sapienza Università di Roma parteciperà coinvolgendo, con concerti, laboratori, visite guidate e mostre fino a tarda notte, il suo intero polo museale.

Le Biblioteche di Roma, invece, prenderanno parte all’iniziativa con letture, musica e aperitivi presso La Casa della Memoria e della Storia, Il Bibliocaffè Letterario, la Biblioteca Enzo Tortora, la Biblioteca Rispoli. In particolare, la Biblioteca Romana Sarti prevede un’apertura straordinaria dell’Archivio Storico e delle sale di rappresentanza dell’Accademia di S. Luca, accompagnata da un concerto musicale nel chiostro, a cura del Circolo Mandolinistico Costantino Bertucci.

Il piano straordinario dei trasporti. Per meglio accogliere le migliaia di turisti e cittadini che visiteranno gli spazi museali della Capitale, l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità ha predisposto un consistente piano di potenziamento del trasporto pubblico, sia del metrò che del servizio di superficie, che verrà attuato dal gestore Atac.

Le linee A e B della metropolitana estenderanno il servizio fino alle 2,30 di notte, invece dell’1,30, come avviene normalmente il venerdì e sabato sera. In tutto saranno garantite ventiquattro corse aggiuntive, dodici per linea e sei per direzione di marcia. La frequenza media delle corse straordinarie sarà di dieci minuti.

Potenziate anche le corse di ventidue linee bus dalle 22,30 sempre fino alle 2,30. Si tratta delle linee 3, (stazione Trastevere – piazza Thorwaldsen); 23 (largo Murialdo – piazzale Clodio); 40 (Termini – piazza Pia); 44 (piazza Venezia – Montalcini); 49 (via Cavour – stazione Monte Mario); 60 (piazzale dei Partigiani – via Pugliese); 61 (piazza Riccardo Balsamo Crivelli – piazza San Silvestro); 64 (Termini – stazione San Pietro); 75 (piazza Indipendenza – via Poerio); 80 (piazza Vimercati- piazza San Silvestro); 85 (via Rocca di Papa – piazza San Silvestro); 87 (via dei Colli Albani – via Cavour); 90 (Termini – via Pampanini; 95 (piazzale dei Partigiani – viale Washington); 105 ( Grotte Celoni – Termini); 160 (piazza Rufino – piazza San Silvestro); 170 (piazzale dell’Agricoltura – Termini); 175 (piazzale dei Partigiani- Termini); 490 (stazione Tiburtina – via Cipro); 492 (stazione Tiburtina- via Cipro); 571 (via Gregorio VII – via Eleniana); 590 (piazza di Cinecittà – piazza Risorgimento)
Tra le 22,30 e le 2,30 il piano di potenziamento si aggiungerà al normale servizio.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome