Home AMBIENTE Cassia – quinta edizione de ‘La natura per vivere meglio’

Cassia – quinta edizione de ‘La natura per vivere meglio’

naturasmall.jpgSi svolgerà presso l’Azienda Inviolatella del CRA  in via Oriolo Romano, all’inizio della Cassia, nei giorni 7, 8, 9 maggio la quinta edizione dell’evento “La Natura per Vivere Meglio”, Speciale Biodiversità, dedicato alla natura integrata per tutti, organizzata e coordinata dalla Cooperativa sociale “Effetto Natura” ONLUS e dall’Associazione “Sweet Melody”, in collaborazione con il CRA Unità di Ricerca per la Cerealicoltura e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio del Ministero Istruzione,Università,Ricerca con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale Lazio, della Presidenza del Consiglio Provinciale di Roma, del CRA, e con ENEL GREEN POWER Sponsor.

Venerdì 7 maggio la manifestazione è riservata agli studenti delle scuole del Lazio e agli istituti che hanno svolto attività e programmi con la Cooperativa Effetto Natura partecipando ai molteplici laboratori sul campo. Sabato 8 maggio programma per gli addetti ai lavori e verifiche.
Domenica 9 maggio, con inizio alle ore 11,00 grande festa per tutti con musica, balli, natura da scoprire e vivere e la partecipazione di circa 2000 persone di cui numerosi giovani dell’Associazione Persone Down Sezione di Roma ONLUS che ha organizzato la Festa di Primavera. Ecco il programma:

ore 11,00 benvenuto,
ore 11,30 spettacolo integrato di ballo a cura della palestra 2 pini di roma.
0re 12,00 cerimonia dedicata alla biodiversita’ in memoria del prof. Ersilio Desiderio
ore 13,00 spuntino rustico ed a seguire musica e balli nella natura

L’evento 2010 sarà dedicato alla memoria del prof. Esilio Desiderio, già dirigente dell’Azienda Inviolatella, ideatore con la Coop Effetto Natura dell’evento, venuto a mancare nel marzo 2009. Uno speciale e simbolico “Premio E. Desiderio per la Biodiversità” verrà consegnato alle classi che si sono distinte per l’impegno profuso durante l’anno scolastico con progetti dedicati alla Biodiversità.
Associazioni private no profit e istituzioni pubbliche hanno aderito all’iniziativa con allestimento di stand, esposizioni e laboratori sul campo.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome