Home ARTE E CULTURA L’Enoteca della Provincia di Roma diventa vetrina di vini. E questa estate...

L’Enoteca della Provincia di Roma diventa vetrina di vini. E questa estate il Wine Film Festival

enoteca.jpg“L’Enoteca della Provincia Romana sara’ il cuore di un grande evento dell’estate: il Wine Film Festival, con pellicole dedicate al cibo e al vino”. Ad annunciarlo e’ stato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, presentando la serie di sei incontri dedicati alle eccellenze enogastronomiche del territorio della provincia di Roma.

L’Enoteca, situata nel cuore di Roma, di fronte alla Colonna Traiana, ospiterà infatti sei incontri tematici aperti al pubblico, per far conoscere ed apprezzare i prodotti tipici della campagna romana, che saranno illustrati da esperti e degustati, non solo il giorno dell’evento, ma anche nei giorni a seguire.

Il primo incontro è dedicato all’Abbacchio Romano e ai vini Cesanese di Olevano Romano e Genazzano. Si inizia quindi con una delle pietanze più caratteristiche della cucina romana, l’abbacchio, che vanta un’antica tradizione, tanto che a Roiate gli è stata dedicata anche una sagra, che si tiene a settembre. L’abbacchio romano ha ottenuto il riconoscimento dell’I.G.P. dalla Comunità Europea e la tutela del marchio è affidata ad un Consorzio, che ne cura la valorizzazione, puntando sulla qualità, la sicurezza, il gusto e la tracciabilità.

A questa pietanza saranno abbinati due vini DOC come il Cesanese di Olevano Romano e il Genazzano, la cui produzione riguarda proprio l’area dei comuni intorno a Roiate. Siamo nell’area compresa tra i Monti Prenestini, Lepini ed Ernici, zona particolarmente idonea alla viticoltura, valorizzata anche dalla recente istituzione della Strada del Vino Terra del Cesanese di Olevano Romano, che ha lo scopo di tutelare e promuovere il patrimonio storico monumentale dei siti che include, tra i quali i Comuni di Olevano Romano, Genazzano, Roiate e Bellegra, ma soprattutto il DOC Cesanese di Olevano Romano, un vino rosso rubino, che vanta tradizioni antichissime ed è presente in ben 49 vini laziali. Si abbina soprattutto con piatti dai sapori corposi e nella tipologia dolce è ottimo con i dolci tipici romani come ciambelle e tozzetti. Le zone di produzione sono Olevano Romano e in parte Genazzano, dove si produce l’altro DOC, il Genazzano bianco e rosso, le cui uve provengono anche dai territori dei comuni di San Vito Romano e Cave in provincia di Roma e Paliano in provincia di Frosinone.

L’Enoteca di Palazzo Valentini è nata in collaborazione con Arsial (l’agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione in agricoltura) e Palatium. Da lunedì sarà quindi la vetrina dei migliori prodotti provinciali, Il 5% del fatturato sarà donato alla comunità di Sant’Egidio per i progetti a favore dei bambini svantaggiati dell’Africa. Le degustazioni libere sono aperte al pubblico mercoledì e sabato dalle 17 alle 19; mentre l’enoteca è aperta da lunedì a sabato (ore 11-22).

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome