Home ARTE E CULTURA Torna il Carnevale di Roma dal 6 al 16 febbraio

Torna il Carnevale di Roma dal 6 al 16 febbraio

Una grande festa, così si preannuncia il Carnevale di Roma 2010 secondo le intenzioni del Sindaco Alemanno che lo ha presentato ieri  in Campidoglio. Una grande festa che dal 6 al 16 febbraio metterà in scena la tradizione attraverso la commedia dell’arte, i fuochi barocchi, le animazioni, le parate, i concerti e le mostre, spettacoli d’arte equestre ed una mostra a tema e come ospite d’eccezione Angelo Branduardi.

Dal 6 al 16 febbraio il Comune di Roma rilancerà la tradizione carnascialesca nella Capitale con spettacoli nelle principali piazze del centro e nelle periferie e, al Museo di Roma Palazzo Braschi, la mostra a tema “Il Carnevale romano” in cui saranno esposte, dal 10 febbraio al 5 aprile 2010, circa novanta opere provenienti dal Museo di Roma, dal Museo di Roma in Trastevere, da collezioni private e, eccezionalmente, un prezioso abito di Roberto Capucci, “Gioiello di Donna”, appartenente alla collezione del Museo Fortuny di Venezia.

Il prestito s’inserisce negli accordi più ampi di scambio artistico tra le città di Roma e Venezia nell’ambito del gemellaggio tra le due manifestazioni di Carnevale. Artisti veneziani si esibiranno nell’ambito del Carnevale romano (rappresentanze venete sfileranno nel corteo inaugurale di Roma e il trio “Maschera in musica” proporrà tre aperitivi musicali in costume). In cambio il Teatro dell’Opera di Roma porterà una produzione presso il Teatro La Fenice di Venezia.

In occasione dell’inaugurazione al Museo di Roma, Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini interpreteranno letture tratte da Carnevale Romano di J.W. Goethe. Inoltre, domenica 14 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 19.00, in occasione della mostra, il Museo ospiterà il “CONCERTO VENEZIANO” del quartetto d’archi Musica in Maschera, in preziosi abiti settecenteschi.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome