Home AMBIENTE Cassia – ancora degrado a Tomba di Nerone

Cassia – ancora degrado a Tomba di Nerone

tombadinerone.jpgLa prima segnalazione del forte degrado dei giardini di Tomba di Nerone, parte integrante della Riserva dell’Insugherata, il Comitato Robin Hood l’ha fatta nel mese di Marzo 2009. A quasi un anno di distanza si può dire che nulla è cambiato.  Ce lo comunica lo stesso Comitato segnalando che l’area, con il giardino annesso dedicato ai Caduti della Guerra di Russia, si presenta in pessime condizioni, ovunque rifiuti, decine di bottiglie e contenitori per il vino gettati in terra e poi una vera e propria discarica con reti e materassi. Ancorché siano in corso i lavori di sistemazione della zona dove sorge il monumento funebre a Vibo Mariano, questa piccola enclave della Riserva continua ad essere fortemente degradata e punto di sosta per decine di sbandati.

 [GALLERY=634]

Anche l’area gioco per cani è in condizioni indescrivibili con rifiuti, fango e la rete fatiscente che viene rattoppata dai frequentatori con i materiali più svariati. A poche decine dai giardini una ennesima vergogna: il monumento ai Caduti trasformato in una vera e propria “toiletta” dai soliti sbandati che, pur nel loro comportamento assai pacifico, la usano per le proprie necessità quotidiane.

L’unica cosa in ordine è il cartello del Comune di Roma che declina ogni responsabilità in caso di danni alle persone.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. speriamo che questa giunta si svegli!!!
    in effetti un parco così bello abbandonato a se stesso per anni.
    E’ diventato un punto di ritrovo di sbandati ubriaconi che si, indubbiamente, sono pacifici ma che hanno trasformato un area di una certa importanza archeologica e naturalistica in una vera e propria discarica impedendoci di portare i nostri cani nell’area o di fare una salutare passeggiata nella riserva.
    Inoltre sottopassaggio adiacente la fontana, che avrebbe una bella utilità pubblica anche in termini di sicurezza nell’attraversamento della strada, è stata chiusa per tutte le immondizie che vi erano abbandonate.
    Cari governanti anzichè accusare i lavoratori di essere fannulloni pensate prima di tutto a lavorare voi che a quanto pare non fate proprio nulla!!!!!!
    fortuna

  2. Nulla è cambiato. Anzi è peggiorato: la “tomba” è transennata per lavori.
    Sono pacifici ? Non direi, sono stato testimone di loro pesanti apprezzamenti rivolti ad una signorina che stava attraversando la strada e che impaurita se ne è scappata !

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome