Home ATTUALITÀ Tor di Quinto: lo switch-off mette in difficoltà l’AMA

Tor di Quinto: lo switch-off mette in difficoltà l’AMA

vecchio-tv.jpgAntonio, un nostro lettore, ci racconta un episodio del quale è stato protagonista ieri. “Sono venuto a conoscenza, grazie a Vignaclarablog.it, della lodevole iniziativa dell’AMA il tuo quartiere non è una discarica. Alle ore 12,10 di domenica 22 novembre mi sono quindi recato presso il parcheggio del Gran Teatro a Tor di Quinto (dove era stata istituita un’isola ecologica) per disfarmi di 2 tv 14″ ed altri materiali.”

“Non appena sceso dalla vettura con il primo tv in mano – prosegue Antonio – un gentile signore con giacca arancione mi invitava a riportarmelo a casa in quanto sosteneva che il camion era pieno e non sapevano come fare. Nel frattempo giungevano altre autovetture tutte con televisori a bordo e la scena si ripeteva con grande arrabbiatura di coloro che,come me, con fiducia credevano nell’iniziativa.”

 “Alla fine tutto si risolveva grazie all’intervento di un (penso) responsabile che autorizzava a depositare i tv sull’asfalto. Ma – si chiede Antonio – sono forse problemi del cittadino se l’AMA non ha saputo quantificare l’intervento ? Eppure il recente switch-off con conseguente dismissione di un gran numero di TV era noto a tutti, anche alla stessa AMA che ne ha parlato sul suo sito”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome