Home ATTUALITÀ Un click contro la fame nel mondo

Un click contro la fame nel mondo

fame.jpgNon chiede denaro ma solo un click. A farlo, in occasione della riunione dei rappresentanti di centinaia paesi del mondo sulla sicurezza alimentare e sull’emergenza fame, che si terrà Roma dal 16 al 18 novembre, è Jacques Diouf, diplomatico senegalese, Direttore Generale della FAO.

Un click per una petizione on-line contro la fame nel mondo perché oggi sono un miliardo e duecento milioni gli esseri umani che ne soffrono.
I leader mondiali hanno reagito alla crisi finanziaria mobilitando miliardi di dollari in poco tempo – ha detto Jacques Diouf – la stessa azione è necessaria adesso per combattere nuove e vecchie povertà“.

un miliado di click entro il 16 novembre. L’obiettivo è raggiungere un miliardo di click, un miliardo di adesioni alla campagna, tanti quanti sono gli uomini e le donne, i bambini e gli anziani che muoiono di fame senza ricevere sostanziali aiuti dai paesi industrializzati. L’allarme lanciato da Medici Senza Frontiere è infatti chiaro: i fondi stanziati dai paesi ricchi per combattere la malnutrizione sono fermi da sette anni.

E allora Jacques Diouf ha deciso di scendere in campo in prima persona. “Con un solo clic – ha dichiarato – chiunque potrà registrare il proprio dissenso rispetto all’attuale situazione ed ogni clic servirà come spinta ad agire per i nostri capi di Stato e di governo“.

one, two, three, four, five, six: a child has died for hunger“. Se pensate come noi che questa situazione sia assolutamente inaccettabile fate sentire la vostra voce cliccando qui www.1billionhungry.org.  (red.)

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=7ekvRSGk3Uk&autoplay=0 450 350]

 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome