Home ATTUALITÀ Come chiedere all’AMA il rimborso dell’IVA, l’aiuto arriva dall’Associazione Pro Territorio e...

Come chiedere all’AMA il rimborso dell’IVA, l’aiuto arriva dall’Associazione Pro Territorio e Cittadini di Cesano

rimborso-iva.jpgL’ufficio stampa dell’Associazione Pro Territorio e Cittadini Onlus di Cesano informa che l’associazione ha dato il via ad  un’azione legale collettiva gratuita per richiedere all’AMA il rimborso dell’IVA indebitamente pagata su TARSU e TARI. La Pro Territorio,  con il suo consulente legale avv. Arnaldo Del Vecchio del foro di Roma, ha infatti avviato un’iniziativa tesa ad offrire assistenza legale ai cittadini per la richiesta di rimborso dell’IVA pagata sulla Tarsu (tassa sui rifiuti solidi urbani) e sulla Tari (tariffa rifiuti) e la conseguente azione legale.

Infatti la Corte Costituzionale con la sentenza nr. 238/2009 ha dichiarato inapplicabile l’IVA sia sulla TARSU (applicata a Roma sino al 2003) che sulla Tari, in quanto tributi. L’Associazione ha quindi avviato un’ iniziativa per tutta la città di Roma che prevede un primo momento informativo e di assistenza per la lettera di diffida/costituzione in mora all’AMA che ciascun cittadino deve inviare necessariamente per richiedere gli importi dell’IVA pagata negli ultimi 10 anni (periodo massimo), corredata dalle ricevute di pagamento e/o dalle fatture emesse, ed un secondo momento costituto da un’azione legale “collettiva” per richiedere per via giudiziaria la restituzione dell’Iva indebitamente pagata all’azienda AMA.

L’azione legale “collettiva” avanzata dall’Associazione Pro Territorio e Cittadini consisterà in una domanda di restituzione delle somme presentata congiuntamente da più cittadini e seguita dall’avvocato Arnaldo Del Vecchio. I cittadini potranno inviare la richiesta all’AMA (con raccomandata), anche avvalendosi dell’assistenza dell’Associazione, fornendo contestualmente una preventiva adesione all’azione legale che partirà a gennaio 2010. Non essendo ancora prevista nel nostro ordinamento la cosiddetta “class action” la vittoria in giudizio avrà effetto solo nei confronti dei ricorrenti e non troverà estensione nei confronti di coloro che pur trovandosi nella stessa situazione non abbiano agito in giudizio.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere all’Associazione che ha sede in Cesano, via Marino Dalmonte 54, il martedì e giovedì dalle 16 alle 19,00 e il sabato mattina dalle 10 alle 12,00 oppure scrivendo al seguente indirizzo info@proterritorio.net

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome