Home AMBIENTE Via Mastrigli – Santori, Todini (PdL): Alemanno ordini lo sgombero

Via Mastrigli – Santori, Todini (PdL): Alemanno ordini lo sgombero

In relazione alla richiesta di sgombero del residence di Via Mastrigli da parte della ASL Roma E della quale VignaClaraBlog.it ha pubblicato il testo integrale  (leggi qui),  Fabrizio Santori e Ludovico Todini, rispettivamente presidente e membro della commissione Sicurezza del Comune di Roma hanno dichiarato “siamo certi che in pochi mesi la Giunta Alemanno interverrà in maniere risolutiva su una vicenda che va avanti da quasi un trentennio”.

 La nota dei due esponenti capitolini del PdL  procede dicendo “Siamo convinti che la proposta della Asl Roma E di sgomberare per inabitabilità il fabbricato B del residence di via Mastrigli è un punto di partenza importante, frutto della commissione Sicurezza che da più di un anno ha reso in considerazione le gravissime irregolarità presenti all’ interno dello stabile ubicato nel XX Municipio. Dopo le verifiche richieste dalla Commissione ed effettuate dalla Polizia Municipale anche a luglio e settembre del 2009, riteniamo sia opportuna l’ emanazione di un ordinanza sindacale di sgombero, così come richiesto dall’ organo competente in materia di salute e igiene pubblica.”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Ringraziamo Fabrizio Santori e Ludovico Todini (PdL) per l’importante comunicato di solidarietà ai cittadini e al Comitato Civico.

    Santori e Todini si sono impegnati fattivamente nella soluzione del peggiore scandalo abitativo che ha per vittime centinaia di famiglie e di bambini stranieri.

    Da questa situazione di pericolo e di incubo sanitario non se ne esce se non con immediate iniziative di sgombero del residence degli orrori.

    La ASL RM E ha richiesto il 28 settembre u.s. l’immediato sgombero della prima delle tre palazzine fetide e fatiscenti.

    La vita di decine di persone è in immediato pericolo.

    Il Comitato Civico ESIGE che il Sindaco Alemanno ordini IMMEDIATAMENTE lo sgombero del residence di Via Mastrigli.

    Ogni incidente che dovesse capitare alle povere vittime dello sfruttamento abitativo saranno addebitate a chi in Comune e in Municipio non ha messo in atto tutte le azioni necessarie per salvaguardare la vita di donne e bambini e per riportare la legalità in un territorio marcescente e abbandonato dalle Istituzioni.

    Per fortuna i cittadini sanno che ancora possono contare su politici onesti e concreti.

    Comitato Cittadini Villaggio dei Cronisti
    email: ccvcronisti@live.it

  2. Si vabbè, pero’ adesso basta con i comunicati in serie tanto per dire qualcosa ho fatto.

    Sembra quasi che Todini e Santori appartengano all’opposizione!

    Signori……… occupate (grazie a chi vi c’ha messo e purtroppo ho contribuito anch’io) posizioni importanti all’interno della giunta Alemanno, non è che ne ve potete lavare le mani col solito comunicato nella speranza che Alemanno tra qualche mese faccia qualcosa.

    Fate qualcosa di C-O-N-C-R-E-T-O, delle vostre chiacchere non sappiamo che farcene.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome