Home AMBIENTE AMA: raccolte 380 tonnellate nell’edizione straordinaria de ‘il tuo quartiere non è...

AMA: raccolte 380 tonnellate nell’edizione straordinaria de ‘il tuo quartiere non è una discarica’

rifiuti_ingombranti.jpgOggi, domenica 27 settembre, dalle 08 alle 13 si è tenuta un’edizione straordinaria della campagna AMA – TGR Lazio “Il tuo quartiere non è una discarica” che per la prima volta ha coinvolto tutti insieme i 19 municipi della capitale. Raccolte oltre 380 tonnellate di rifiuti ingombranti.

Una media di 20 tonnellate a Municipio, non male come risultato per una sola domenica. Dimostra che il senso civico dei romani esiste ed è forte, che l’amore per la città e per il decoro della stessa non è solo retorica. Centinaia infatti le auto colme di oggetti ingombranti che stamani si sono affollate nei 28 punti di raccolta messi a disposizione dei romani per liberarsi dei propri rifiuti di “grossa taglia”: le 20 ecostazioni straordinarie e le 8 strutture fisse aziendali hanno lavorato e pieno ritmo. E’ stata dunque l’occasione giusta per liberare cantine e garage di oggetti vecchi ed inutili che AMA provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) e ad avviare a destinazione finale. Di norma, circa il 70% viene comunque destinato al riciclo. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Il nostro quartiere E’ una discarica.

    L’assessore Fabio De Lillo invece di disporre una ordinanza a carico del proprietario del parcheggio/discarica di Via Mastrigli per la bonifica del terreno, butta via i soldi dei cittadini con ridicole iniziative come i pic-nic oppure con i cimiteri per cani.

    I Romani esigono che Fabio De Lillo si impegni ad assicurare la bonifica del Parco dell’Insugherata e la difesa della salute dei cittadini e la smetta con la politica dello STRUZZO.

    Un anno e mezzo di chiacchere, un anno e mezzo di fandonie, un anno e mezzo di presa per i fondelli.

    FABIO DE LILLO VATTENE !!!

    email: ccvcronisti@live.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome