Home ARTE E CULTURA L’isola che c’è – La Sardegna incontra Roma dal 24 al 27...

L’isola che c’è – La Sardegna incontra Roma dal 24 al 27 settembre

sardegna.jpgA Piazzale Ankara, nei pressi dello Stadio Flaminio, dal 24 al 27 settembre torna “l’isola che c’è”, la tradizionale e prestigiosa manifestazione che unisce la comunità dei sardi residenti in Roma con l’universo dell’emigrazione sarda, con i residenti nella capitale e con i turisti. E, organizzato dalla Gia Comunicazione di Giorgio Ariu, torna con un format ed un calendario ancora più attraente e identitario, grazie ai tanti partners che, in esclusiva, faranno parte della organizzazione e grazie al Comune di Roma che, mettendo a disposizione Piazzale Ankara, servito da metro e ampi parcheggi, consente di arricchire la manifestazione con più presenze espositive e con eventi.

Media nazionali e Gia Comunicazione attiveranno convegni, incontri-studio e manifestazioni varie per valorizzare le intese tra il mondo dei sardi con le realtà internazionali e romane. La selezione dei prodotti di eccellenza del territorio sardo, a cominciare dalle valenze ambientali che forte richiamo hanno per il turista, avranno una vetrina eccezionale nei vari stand. Nutrito il calendario delle manifestazioni che valorizzeranno tutti i collegamenti con il mondo dei sardi in Italia e nel mondo. Da segnalare, tra gli altri, il concerto di Piero Marras. (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome