Home ARTE E CULTURA ‘Scatti di guerra’ alle Scuderie del Quirinale

‘Scatti di guerra’ alle Scuderie del Quirinale

scuderie.jpgProsegue con successo alle Scuderie del Quirinale di Roma “Scatti di guerra”, una mostra fotografica che attraverso il mirino di due fotografi d’eccezione ci riporta alle fasi finali della Seconda Guerra Mondiale, dallo sbarco in Normandia a Berlino.

Due punti di vista, due differenti approcci: da una parte Lee Miller, affermata fotografa cresciuta nella Parigi dei Surrealisti e amica dei maggiori intellettuali dell’epoca, dall’altra Tony Vaccaro, soldato dell’esercito americano e poi fotografo ufficiale del giornale della sua divisione, che in quegli anni inizia la sua carriera professionale.La mostra, che durerà fino al 30 Agosto, vede le loro fotografie (circa 100 immagini realizzate in un periodo che va dal 1944 al 1945) fronteggiarsi su due pareti del primo piano delle Scuderie del Quirinale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome