Home ATTUALITÀ Acea – da divieto di sosta a divieto di transito

Acea – da divieto di sosta a divieto di transito

acea1.jpgAcea, croce e delizia dei romani. Di questo caso ne abbiamo già parlato la scorsa settimana ma vogliamo riesumarlo perchè emblematico. A Vigna Clara, in via del Podismo, l’8 giugno una ditta effettua un lavoro per conto dell’Acea. Un lavoro di poche ore per l’esecuzione del quale si rende necessario posizionare un segnale provvisorio di divieto di sosta. I lavori finiscono nell’arco della mattinata dell’8 giugno, ma a distanza di 10 giorni, cioè il 18 giugno, la situazione si presenta così. Vi riproponiamo le foto pubblicate nel nostro precedente articolo

[GALLERY=408]

Non serve commentarle, sono autoesplicative. Attiriamo invece l’attenzione sul divieto di sosta non rimosso dalla ditta. Un divieto di sosta irregolare, soprattutto per le modalità con le quali e’ stato posizionato: infiocchettato con un nastro di plastica ad un palo della luce.  Ovviamente da allora ad oggi non è stato rimosso e, poteva mai durare in quelle condizioni? Certo che no. Oggi 26 giugno, dunque ad 8 giorni dalla nostra precedente segnalazione ed a 18 giorni dai lavori, il cartello è ancora lì, il nastro si è rotto, i  “fiocchi” si sono sciolti ed il cartello giace disteso sul marciapiede. Ora non impedisce più la sosta ma il transito. Il transito dei pedoni.

[GALLERY=421]

C’è chi spende una vita per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Noi invece abbiamo  trovato una ignota ditta che, lavorando con pressapochismo, ne crea di nuove. Il tutto sicuramente ad insaputa del committente, l’Acea, ma comunque pur eseguendo, evidententemente non controllata, lavori per suo conto. Ah, cea  (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome