Home AMBIENTE Roma e il bike sharing: come funziona il nuovo servizio

Roma e il bike sharing: come funziona il nuovo servizio

atacbikesharing.jpgDa rosso a verde. Ma il nuovo colore delle bici non è la sola novità del servizio del bike sharing romano. A partire dal nuovo gestore, l’Atac, passando per tariffe, orari e modalità dal primo Giugno tutto è cambiato. Vediamo allora come funziona il nuovo servizio.

.Orari e costi. Il bike sharing è attivo 24 ore al giorno. La bicicletta, il cui uso massimo non può eccedere 24 ore, prelevata presso una delle 271 colonnine può essere riconsegnata presso qualsiasi altra postazione. Il costo per l’utilizzo è di 50 centesimi ogni mezz’ora, una tariffa fissa per ogni frazione di 30 minuti.
Come si paga. Occorre acquistare (costa 5 euro) nelle biglietterie Atac presenti nelle tre stazioni della metro A di Termini, Spagna e Lepanto una card ricaricabile e fare una prima ricarica di almeno 5 euro. Le successive ricariche saranno poi libere. Attenzione, vengono applicate delle penali in caso di furto, superamento del tempo massimo di utilizzo di 24 ore e in caso di abbandono del mezzo senza aver avvertito il numero telefonico 0657003.
Dove sono le bici? Le 200 biciclette verdi sono presso le 19 postazioni dislocate nel Centro Storico: via del Corso, piazza Madonna di Loreto, piazza del Parlamento, piazza Colonna, piazza di Spagna, largo delle Stimmate, piazza delle Cinque Lune, via di Santa Caterina da Siena, piazza del Biscione, piazza San Silvestro, piazza Sforza Cesarini, via della Panetteria, piazza Sant’Andrea della Valle, vicolo della Campana, largo Arenula, piazza dell’Oratorio, via di Santa Maria in Via, piazza dell’Oro, via dei Pontefici.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome