Home ATTUALITÀ Ponte Milvio, ATAC: 188 una linea poco retta e molto discussa

Ponte Milvio, ATAC: 188 una linea poco retta e molto discussa

linea 188Fa discutere la modifica del percorso della linea 188 in vigore da lunedì 18 Maggio. Il prolungamento per via Flaminia, via Riano, sede del nuovo Mercato di Ponte Milvio, viale Tor di Quinto per poi approdare al capolinea di Piazza Maresciallo Diaz, oltre ad allungare di molto i tempi del tragitto, pare non essere quello approvato dal Consiglio del XX Municipio. Chi l’ha cambiato?

Certo, il “fiocco” imposto al mezzo dell’ATAC che lo costringe a passare sulla piazza di Ponte Milvio, una piazza far west, ha lasciato perplessi i più, utilizzatori o meno dello stesso. Chi conosce la zona sa bene che Piazza Ponte Milvio è un intricato coacervo di auto in sosta in ogni ora del giorno e che via Flaminia  fra banche, ristoranti, esercizi commerciali, gelaterie ed aperitivi happy hour, non è da meno. Perché dunque questo tragitto  da contorsionista?

Ricostruiamo gli eventi così come essi appaiono dagli atti ufficiali.
Il 15 settembre 2008, basata sulla considerazione che il nuovo mercato di Ponte Milvio è sprovvisto di un servizio pubblico per gli utenti, soprattutto diversamente abili ed anziani, e che un migliore collegamento con lo stesso avrebbe incentivato i cittadini all’utilizzo di questa risorsa locale contribuendo ad un decongestionamento del traffico locale, viene votata all’unanimità, dal Consiglio del XX Municipio, la Risoluzione 37/2008 con la quale si chiede all’ATAC di prendere in considerazione una modifica del percorso del 188.

Seguono degli incontri tecnici al termine dei quali, considerato che consentire alla linea 188 di passare per Viale Tor di Quinto avrebbe risolto sia l’assenza di una fermata utile al Nuovo Mercato sia la possibilità di recarsi alla ASL Roma-E sita a pochi metri e che tale deviazione su viale Tor di Quinto non avrebbe modificato di molto il percorso del bus, a Novembre 2008 viene votata all’unanimità la Risoluzione 59/2008 con la quale si impegna “il Presidente e l’Assessore competente del Municipio Roma XX ad attivarsi presso l’Atac Spa ed il VII dipartimento del Comune di Roma affinché venga modificata la linea urbana 188 aggiungendo nel tragitto anche il tratto di Viale Tor di Quinto“.

Arriviamo a maggio 2009 e l’ATAC annuncia che da lunedì 18 il 188 transiterà anche in via Flaminia, via Riano, dove effettuerà tre fermate, e sulla complanare di viale di Tor di Quinto.

Cosa e chi ha indotto ad adottare questo percorso che pare letteralmente diverso da quello dell’ultima risoluzione e del tutto avulso dalla realtà della mobilità locale? A spiegarlo sarà il Presidente del XX Municipio, Gianni Giacomini, nel rispondere ai quesiti che gli saranno posti dal Consigliere Alessandro Cozza con una sua interrogazione che sarà letta e dibattuta all’apertura della seduta di Consiglio del prossimo lunedì 25 Maggio. (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome