Home ARTE E CULTURA Un Museo dello Sport nel futuro del Foro Italico

Un Museo dello Sport nel futuro del Foro Italico

foroitalico.jpg(IrisPress) Il progetto di costruzione di un Museo dello Sport e’ stato al centro del convegno “Sport: memoria di una nazione” che si e’ tenuto oggi a Roma nell’ambito di SportLab – nuove formule dello sport, organizzata da Asi (Alleanza Sportiva Italiana), che si terra’ fino al 5 aprile presso il Salone delle Fontane all’Eur.

L’iniziativa e’ realizzata con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma. L’incontro si e’ focalizzato sulla necessita’ di realizzare uno spazio museale altamente qualificato sullo sport, come fenomeno i cui cambiamenti rispecchiano i mutamenti nel tempo, e sulla storia dei nostri atleti dell’attività sportiva nel nostro Paese.

La location individuata per la realizzazione del museo dello sport è il Foro Italico.
“Il Museo non sarà una mera sede espositiva – ha spiegato Claudio Barbaro Presidente Asi – ma un parco tematico dal forte carattere esperienziale dal profilo tecnologicamente avanzato che permetterà di rivalutare la funzionalità di una struttura di prestigio come il Foro Italico”.

Insieme all’onorevole Federico Mollicone, presidente della Commissione sport e cultura del Comune di Roma, e a Umberto Broccoli, Sovrintendente ai beni culturali del Comune di Roma, erano presenti all’incontro anche Mauro Corvino dell’Università Lumsa di Roma, intervenuto sulla necessità di promuovere l’immagine dello sport per la salvaguardia della memoria storica di una nazione; Livio de Santoli dell’Università La Sapienza che ha invece affrontato la questione dell’efficienza energetica del patrimonio culturale, e Giulio Goria dell’Università del Foro Italico. Oltre alle testimonianze dirette di Fino Fini, direttore del museo del calcio di Coverciano, e di Onorato Arisi che dirige invece il museo di San Siro, Luca Corsolini di Sky Sport che ha approfondito la necessità di creare uno spazio museale innovativo dedicato allo sport (fonte IrisPress.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome