Home ATTUALITÀ Roma – continua la manutenzione stradale, anche in zona Cassia

Roma – continua la manutenzione stradale, anche in zona Cassia

lavori-in-corso.jpg“…partirà questa notte e seguira’ nei prossimi giorni una nuova tranche di interventi di manutenzione ordinaria per il ripristino della pavimentazione stradale”. Lo ha comunicato ieri l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Ghera, in una nota nella quale viene fatto l’elenco dei prossimi interventi, alcuni dei quali saranno effettuati anche in zona Cassia. Vediamoli.

Stralciamo quindi dalla nota dell’Assessore Ghera: “…31 marzo via Trionfale, nel tratto da via Cassia a via Spaccamela-via Piccinini; 1 aprile via Cassia, nel tratto compreso da via Piccinini a via Trionfale; via La Storta, in alcuni tratti; 2 aprile via Cassia in corrispondenza di via La Storta; 6 aprile via Cassia, nel tratto compreso da via Tieri a via La Storta…”  

“Prosegue il piano degli interventi di manutenzione ordinaria sulle strade della capitale – ha concluso Ghera – i cantieri saranno aperti anche di notte per limitare il piu’ possibile i disagi ai cittadini. L’impegno dell’Amministrazione continua secondo un lavoro di programmazione e coordinamento degli interventi sul territorio”.  (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Ghera , la prego , la prenda come cortesia personale !!!

    Anche se sono anni che le autorità comunali non effettuano seri lavori di rifacimento del manto stradale nella città :

    NON AFFIGGETE MANIFESTI IN MERITO E PER MERITO.

    Nel caso proprio vi “scappasse” di farlo apponete in calce ragione sociale, indirizzo, cap, città, recapito telefonico, email, p.iva e codice fiscale.

    Pena , invalidazione di quanto comunque fatto.
    Mi raccomando.

  2. Finora l’unica strada del XX municipio che non hanno riasfaltato è Via di Vigna Stelluti. Come mai? Ne avrebbe davvero bisogno!

  3. Aggiungiamo anche Via Mastrigli, che oltre ai problemi ben noti e su cui questa giunta non sta facendo niente, non si fa mancare nulla e dispone anche di un paio di voragini (30 cm di dislivello) attappate pietosamente alla bella e buona con un po’ d’asfalto (destinato a durare poco). Vista l’attenzione che Giacomini ha verso Via Mastrigli neanche chiedo che venga presa in considerazione la sua riasfaltatura (l’ultima credo risalga ai primi anni 90/fine 80).

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome