Home AMBIENTE Roma – addio alle botticelle

Roma – addio alle botticelle

botticella.jpgIl Comune di Roma sta studiando un provvedimento per le botticelle romane sulla base del quale potranno circolare nelle strade solo durante i fine settimana. Nei giorni feriali, quando traffico e smog diventano eccessivi per la salute dei cavalli, le carrozze potranno circolare solo su percorsi turistici all’interno dei parchi romani. Ai cocchieri  verra’ comunque offerta dal Comune una nuova opportunita’, quella di una licenza per guidare auto d’epoca elettriche con le quali potranno eseguire i giri turistici dal lunedi’ al venerdi’. Soddisfatto l’Ente nazionale protezione Animali: «Sosteniamo in pieno la scelta di sostituire le botticelle con auto d’epoca – ha dichiarato il presidente Claudio Locuratolo – e’ una scelta di civilta’ degna della Città Eterna” (Red.)

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=RXpsMV3DYlw&autoplay=0 350 350]

 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Riportiamo qui di seguito la testimonianza di un grave oltraggio alla dignità umana, una storia di disagio sociale e di violenze subite:

    video su http://www.youtube.com/watch?v=7BwrNg2slSM
    blog aperto su http://marioebarbara.wordpress.com/

    Mario e Barbara sono una coppia di Italiani senza fissa dimora. Vivono da circa dieci anni presso gli spazi dell’ex-mattatoio di Roma, nella zona di Testaccio. Negli ultimi mesi hanno trovato posto in una vecchia roulotte, mentre negli anni precedenti dormivano in una delle stalle dei vetturini romani, i conducenti delle famose botticelle trasportate dai cavalli trottatori.

    Oggi l’Ex-Mattatoio è sede della Città dell’Altra Economia, del museo Macro Future, di alcuni corsi di Architettura dell’università Roma Tre, ed altro ancora. Nel frattempo pochissimi si sono accorti che ci vivono anche Mario e Barbara, i quali hanno trovato posto in una vecchia e arrugginita roulotte, acquistata loro dagli stessi vetturini!

    Oggi (25 febbraio 2009) Mario è a letto, con un dito del piede amputato a causa di una cancrena e Barbara è molto malata.
    Sono stati pubblicati alcuni brani video su youtube, con la speranza che la notizia possa divulgarsi il più possibile, che Mario e Barbara non vengano rimpianti e che i loro diritti vengano rispettati ora (anche se forse è già tardi).
    Chi vive a Roma nel frattempo può recarsi al Mattatoio, passando dall’entrata in Via del Foro Boario, chiedere di Mario e di Barbara ed accertarsi personalmente di tutto ciò.
    Chi vuole sostenere Mario e Barbara (in particolare in questo difficile momento) può farlo collegandosi al Blog http://marioebarbara.wordpress.com/ o con ogni altro mezzo a sua disposizione!
    Grazie per l’attenzione

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome