Home AMBIENTE Parco di Vejo – 5 telecamere per la sorveglianza

Parco di Vejo – 5 telecamere per la sorveglianza

parco di vejoEntro la primavera nella zona del parco di Veio verranno installate 4 telecamere più una quinta telecamera, che da un altura della Cassia Bis monitorerà, con una capacità ottica di 10 chilometri di distanza, quasi tutto il territorio municipale.

Questo uno degli interventi per la messa in sicurezza del Parco annunciati al termine di una conferenza sulla sicurezza in Regione.

Al termine della conferenza, organizzata dagli assessori regionali alla Sicurezza Daniele Fichera e all’Ambiente Filiberto Zaratti, il presidente del Parco di Veio Fernando Petrivelli ha spiegato che «entro la primavera verranno installate 4 telecamere nelle aree del parco interne al XX municipio interessate da insediamenti abusivi: largo Sperlonga, Isola Farnese, Via Cassia Nuova Altezza Oriolo Romanio e Gra altezza via Flaminia. A queste se ne aggiungerà una quinta, con una capacità ottica di 10 chilometri, che verrà posizionata sull’altura di Monte Razzano sulla Cassia Bis». Le cinque telecamere, in funzione giorno e notte (con gli infrarossi), saranno collegate alla centrale operativa dei guardia parco e ai palmari degli agenti.

Il progetto verrà realizzato con i fondi che nel 2008 la Regione ha stanziato per la messa in sicurezza del Parco di Veio, in totale 200 mila euro.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. La regione ha fatto la sua parte per il suo territorio. Ora tocca ad Alemanno dedicarsi agli altri pezzi di territorio di Roma Nord dove trionfano il degrado e si verificano accoltellamenti tra gente abbrutita e disperata.

    A quando le telecamere puntate anche sulla Riserva dell’Insugherata e agli insediamenti del residence di Via Mastrigli ?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome