Home ATTUALITÀ Campidoglio – Alemanno revoca la delega a Samuele Piccolo

Campidoglio – Alemanno revoca la delega a Samuele Piccolo

comunicati-stampa.jpg“Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, nella giornata di oggi ha revocato la delega alla sicurezza al vicepresidente del Consiglio comunale, Samuele Piccolo”. È quanto ha dichiarato questa sera in un comunicato il portavoce del sindaco, Simone Turbolente.

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. e se adesso Piccolo, avendo un po’ più di tempo libero, si dedicasse a rimuovere tutti i suoi manifesti elettorali 6×3 che dopo sette mesi dalle elezioni ancora sporcano i palazzi ? Quello di Ponte Milvio, sulla facciata della scuola Diaz, è sempre lì a perenne memoria del suo disinteresse per il decoro di Roma. Bravo Sindaco, ma non gliela dovevi nemmeno dare la delega !
    Martina

  2. mi chiedevo come mai Piccolo ha avuto questa reazione eccessiva forse aveva degli interessi sui personali per quanto riguarda la questione “AMA”, forse un “piccolo” conflitto di interessi? Anche se questo è un’ennesimo colpo alla Giunta di Alemanno, sono fortemente d’accordo con la decisione del Sindaco. La questione della sicurezza a Roma è un capitolo molto importante forse da assegnare ad una persona più matura e con più esperienza non sarebbe sbagliato. Romina

  3. per tutto il pomeriggio un accanito o accanita fan dell’on.le Piccolo ha tentato di inserire commenti su questa pagina utilizzando sia nomi di fantasia come Fiorella, Lalla, Flavia, Riccioletta, finanche Nonna Assunta (?) sia indirizzi mail falsi, quali ricciolidoro2008@…. trottolina2008@….., fiorellino50@…… e via così, scritti palesemente tutti dalla stessa persona in quanto ogni commento proveniva dallo stesso identico indirizzo IP.
    Ovviamente non li abbiamo pubblicati; oltretutto contenevano ingiurie nei riguardi del Sindaco Alemanno.
    Inviatiamo quindi questo gentile lettore o lettrice a desistere: fintantochè non dichiarerà le sue reali “generalità telematiche” i suoi commenti non verranno mai pubblicati, soprattutto se contenenti ingiurie ed offese.
    Grazie. VignaClaraBlog

  4. Non credo che ci sia bisogno di commentare, più di tanto, a quanto dichiarato dalla direzione di “VignaClaraBlog”; ma c’è una cosa deve apparire chiara ai lettori; La protervia e la rozzezza dei costumi con cui s’impone ” l’equipe” di questo Piccolo Samuele. Per nessun candidato, maggioranza od opposizione che sia, si è tanto discusso e si discute, come per questo “Piccolo” … La sua strabiliante ascesa politica, è giunta dal nulla, come una folgorazione nella “via di Damasco”; sia nei suoi riguardi, che nei confronti di 12.000 cittadini di quell’area… La questione non verte su quello che ha fatto o che farà, ma sulle accertate inesistenti attività imprenditoriali e sulla smisurata enormità di spese che la “famiglia” profonde per questo rampollo di Tor Bella Monica, il quale, senza che mai abbia dedicato un ora della sua giovane vita, alla politica, ed a qualunque tipo di militanza ne l’ambito, sia dei movimenti politici giovanili, che quelli di solidarietà sociale, ebbene, si ritrova ad ottenere uno strano plebiscito di consensi, creando perplessità anche a coloro che hanno accolto, non conoscendolo, la sua candidatura, al punto che – strabiliante e unico nel suo genere – benchè primo in tutte le circoscrizioni , ebbene il Partito non gli ha assegnato alcun incarico con “portafoglio”; fa il segretario de l’aula consiliare del Comune di Roma ed ultimamente, sotto pressione di “alcuni” settori…la delega alle periferie.
    Come si fa a non rimanere perlomeno perplessi, e porsi qualche interrogativo?

  5. Non so le ragioni per le quali il Sindaco Alemanno ha revocato Samuele Piccolo dal suo incarico. Da quello che ho visto e posso giudicare mi sembra una persona competente, piena di energie, onesta ed attenta ai problemi della città. Dopo circa una settimana ha dato seguito ai lavori di rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi che interessano il complesso in cui abito in seguito ad una telefonata pervenutami dalla sua segreteria nel corso della quale lamentavo l’assoluta assenza di manutenzione e di altri disservizi che non travano soluzione da almento 15 anni.

  6. non ha più la delega alla sicurezza che è stata assegnata ad un onorevole davvero all’altezza… G.C… Samuele Piccolo è il vice presidente al consiglio comunale con una delega importantissima, quella dello sviluppo economico delle periferie… e ne ha davvero fatte di cose, avendo soltanto 28 anni! sapete solo parlare e giudicare… vedete solo quello che volete vedere… ascoltate le proposte e i progetti di questo ragazzo, guardate i 450 interventi che ha fatto sulla città di roma tra il 2006 e il 2008… nonostante fosse all’opposizione…. e basta!

  7. Per cortesia Laura sapresti dirmi quali meraviglie ha fatto fin’ora per le periferie oltre a tappezzare come al solito i muri e le strade con i suoi insulsi manifesti? Lo hai visto quello con gli auguri di buon anno ? Abito a Prima Porta e posso garantirti che qui non si è mai visto, solo manifesti. Eh sì, proprio un bravo ragazzo, peccato che abbia questo viziaccio di sporcare e non ripulire mai.
    Anna Maria

  8. Ho lavorato un’anno con Piccolo ancora non era nessuno lo lasciato x motivi che non sto qui a spiegare è un bravo ragazzo forse di politica non ci capisce nulla è succube del fratello PRIMO canditato virtuale e chi dietro lui…dunque x qualsiasi cosa non prendetevela Samuel…..Faccio politica da trent’anni e vi assicuro che nulla è ciò che sembra purtroppo…La speranza per noi poveri umani l’abbiamo nel cuore x nascita dunque speriamo sempre in chi ci governa che sia sempre nel giusto …..Elvire

  9. Elvire,
    lei dice una grande verità: in politica nulla è ciò che sembra (quasi sempre aggiungo).
    Ma in certi passaggi il suo commento è molto criptico e alimenta i dubbi che già aleggiavano (anche nei commenti precedenti).
    Le spiace essere un pochino più chiara e circostanziare ciò che afferma? Grazie

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome