Home ATTUALITÀ Tor di Quinto – ad un anno dalla morte di Giovanna ...

Tor di Quinto – ad un anno dalla morte di Giovanna Reggiani

La comunità romena in Italia depone una corona sul luogo dell’aggressione:  “Giusta la condanna di Mailat”  

giovanna-reggiani.jpgUn anno fa moriva Giovanna Reggiani. Dopo la condanna dell’omicida a 29 anni di reclusione, oggi alcuni rappresentanti della comunità romena hanno voluto deporre una corona di fiori nel vialetto che conduce alla stazione di Tor di Quinto. E con i fiori la bandiera dell’Italia e quella della Romania. Durante la cerimonia Giancarlo Germani, un esponente della comunità, ha dichiarato giusta la condanna inflitta al’omicida esprimendo “il dolore di tutti i Romeni in Italia per la morte della signora Reggiani”.

 Alla cerimonia erano presenti anche i consiglieri del XX Municipio Simone Ariola e Giorgio Mori, gli assessori municipali Marco Daniele Clarke e Marco Perina ed i consiglieri comunali Pierluigi Fioretti, Luca Gramazio e Ludovico Todini il quale, proprio qualche giorno fa con Simone Ariola, presidente del Consiglio del XX Municipio, aveva ricordato che “già all’indomani del decesso della Signora Reggiani chiedemmo al Sindaco che il Parco di Tor di Quinto le venisse intitolato. Oggi, dopo un anno dalla sua morte e dopo una sentenza di condanna nei confronti dell’omicida, sarebbe auspicabile che l’Amministrazione Comunale avviasse le procedure di intitolazione del parco presso la commissione toponomastica perché lo riteniamo  un gesto delicato e, allo stesso tempo, serio e coscienzioso, capace di tenere alta la memoria di una signora vittima di tanta efferatezza”.

Per non dimenticare Giovanna Reggiani: un nostro articolo di Gennaio 2008 col quale rilanciavamo “gli ultimi settecento metri di Giovanna Reggiani”, un toccante ed intenso servizio di Franco Cordelli pubblicato sul Corriere della Sera il 6.1.2008   

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome