Home AMBIENTE Roma – guerra all’evasione fiscale per gli affitti in nero

Roma – guerra all’evasione fiscale per gli affitti in nero

letto-a-castello.jpgIn immobili sparsi principalmente nella periferia capitolina affittavano in nero posti letto o singole camere a cittadini extracomunitari . 58 italiani sono stati individuati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza che ha sequestrato a Roma 6 immobili. E’ stata valutata un’evasione fiscale di oltre 7 milioni di euro.

Nella maggior parte dei casi gli affitti consistevano in un semplice posto letto o in una camera ed i prezzi variavano dai 500 agli 800 euro mensili con l’aggiunta di ulteriori 100 euro per vaghi “rimborsi spese”. Appartamenti quasi sempre minuscoli nei quali vivevano dai 5 ai 10 extracomunitari  in condizioni igienico sanitarie inesistenti. Ai proprietari degli immobili, oltre all’evasione fiscale, è stato contestato il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in forza dl quale è scattato il sequestro degli immobili.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome