Home ATTUALITÀ Via Cassia – latitante arrestato con lo stratagemma della pensione

Via Cassia – latitante arrestato con lo stratagemma della pensione

in-pensione.jpgLatitante da sette anni dopo una condanna a sei mesi di carcere per tentato omicidio e lesioni personali nei confronti della ex-moglie, un quarantenne originario di Palermo non resiste all’idea di riscuotere la pensione di invalidità e cade nel tranello tesogli dalla Polizia. E’ accaduto stamani, in via Cassia 1020, dove l’uomo viveva da tempo a seguito di un lungo peregrinare di città in città, in una lunga latitanza tesa ad evitare l’ordinanza di carcerazione emessa dal tribunale di Palermo.

Gli agenti della Polizia di Stato di Roma sono però riusciti a risalire agli ultimi spostamenti del ricercato e, con la scusa di notificargli il riconoscimento di una pensione di invalidità –  essendo l’uomo stato dichiarato infermo di mente all’atto del processo – nonchè la riscossione della stessa lo hanno individuato, sono riusciti a fargli aprire la porta e lo hanno fermato nella sua ultima residenza, appunto in Via Cassia 1020. La pensione, sogno agognato da tanti….

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome