Home ATTUALITÀ Elezioni amministrative 2008 – Le preferenze del XX Municipio – Gli eletti

Elezioni amministrative 2008 – Le preferenze del XX Municipio – Gli eletti

schede elettorali xx municipioSu questa pagina troverete, non appena disponibili, i voti di preferenza espressi nelle elezioni del XX Municipio che determineranno la composizione del nuovo Consiglio Municipale per i prossimi 5 anni.
AGGIORNAMENTO DEL 19 APRILE
Ci siamo recati oggi presso la palestra della scuola Elementare Mengotti, in Via Mengotti 24, sede del Seggio Centrale dove sono in corso gli scrutini ufficiali. Nella giornata odierna abbiamo assistito alla dichiarazione ufficiale del ballottaggio da parte del Magistrato. Per conoscere le preferenze invece è confermata la lunga attesa prevista. Ad oggi le sezioni scrutinate ufficialemente sono circa 7/8 su di un totale di 144. L’allungamento dei lavori è dovuto anche ai verbali alcune sezioni tra le quali la 2020, la 2049 e la 2419 dove si sono riscontrati dei problemi. Alle ore 13:00 il magistrato ha chiuso i lavori che riprenderanno Lunedì 21 mattina. Di questo passo per conoscere i risultati ufficiali relativi alle preferenze dovremo aspettare ancora qualche giorno. Mancando infatti ancora oltre 100 sezioni e viaggiando al ritmo di una sezione ogni 15 minuti per otto ore al giorno potremo sperare di avere dei dati ufficiali non prima di Giovedì 24. Se poi si dovesse verificare qualche intoppo e contando che Venerdì 25 Aprile è un giorno festivo i risultati potrebbero essere disponibili dalla settimana del 28 Aprile.

Visita la nostra pagina di Facebook

62 COMMENTI

  1. Penso che l’argomento, interessantissimo,si sia un po’ “sfrangiato” e sarebbe interessantissimo se si trovasse un luogo dove poterne parlare.
    Ma l’importanza del tema mi spinge a scrivere che la grossa responsabilita’ dei consiglieri municipali in ventesima, sia di DX che di SN e’ stata (principalmente sino al 2006) l’assenza di iniziativa politica, La stragrande maggioranza degli esponenti della maggioranza in municipio passano da anni il loro tempo a denunciare la latitanza del Comune su tutti gli argomenti,anche quelli di competenza nazionale come l’Ordine Pubblico o la Sanita’, ma mai gli stessi li ho visti adoperarsi per affrontare i problemi ed elaborare delle soluzioni e collaborare in maniera costruttiva come in rari casi fanno alcuni consiglieri della stessa coalizione. Parimenti all’opposizione spesso si canta la litania della inefficacia del centrodestra e della loro oggettiva incapacita’, senza affrontare di petto i problemi, “sporcandosi” anche le mani con temi scomodi come nomadi, traffico, degrado e mancanza di autonomia dei Municipi, processo quest’ultimo da 7 anni interrotto.
    Propongo quindi che VignaClara blog esca dai confini della rete e si faccia artefice di una iniziativa apartitica che affronti oggi, all’inizio della consigliatura municipale, i temi di maggiore interesse per il Municipio e controlli ogni 6 mesi nei prossimi 5 anni i risultati raggiunti.

    Claudio Marinali
    333-2584320

  2. Rimane un problema principale: i Municipi senza un vero decentramento dei poteri non possono fare oltre un tot ed al massimo “protestare”.
    Se invece vengono dati dei poteri reali allora si può dire se il Municipio fa o non fa riguardo all’argomento.

  3. Questo ritornello del tot oltre il quale non si può andare è un po’ stantio e sarebbe comunque valido se il nostro Municipio almeno il tot lo avesse fatto. Invece neanche quello. Ditemi un solo caso nel quale abbia esercitato il suo tot di autonomia. Ponte Milvio e la bagarre notturna ? no. Investimenti per i giovani ? no. Nuovi asili nido ? nemmeno. Trasparenza del suo operato, nonostante quella risoluzione del 2004 della quale tanto si è parlato su questo blog ? neanche. Applicazione della delibera del Comune sulla partecipazione dei cittadini alle scelte di natura urbanistica ? volutamente ignorata. iniziative culturali di zona ? che so io, concerti, mostre, rassegne, dibattiti: nemmeno una (e non venitemi a dire che il ballo in maschera della ricostruzione della battaglia di costantino o il premio sms di amore sono iniziative cultarali ! son servite solo a far lavorare gli amici degli amici). la fiaccolata per ricordare la signora Reggiani ? sbandierata e mai effettuata.
    Volete che continui ? Sono tutte iniziative che stavano al di qua e non al di là del tot.
    Ah, dimenticavo, una al di qua del tot è stata fatta: l’acquisto del fuori strada per uso personale dell’ex presidente, del quale tutti gli assessori e i consiglieri erano al corrente ma che hanno fatto finta di non vedere.
    Basta con questo alibi del decentramento limitato. Chi ci ha governato e ci governerà in questo municipio che cominci intanto ad esercitare quella che ha di autonomia.!
    Roberto

  4. mio caro Granpasso, è proprio destino che lei ed io non ci si trovi mai d’accordo. Però mi faccia premettere, ci vogliamo dare del tu ?
    Ecco tu dici che personalmente non conosci il candidato della PDL ma che poichè conosci invece quello del PD non lo voterai.
    Ma prima di fare una scelta così aprioristica, perchè non approfondisci anche la conoscenza dell’altro ? Allora si che la tua sarebbe una scelta ragionata, altrimenti sembra solo essere umorale e poichè i tuoi commenti sono sempre sensati, anche se non li condivido tutti, questo tua scelta di votare uno al buio solo perchè conosci l’altro sa troppo di non-sense. Sbaglio ? Un caro saluto.
    Clara

  5. E’ un mio personale cruccio il disaccordo con te ( accetto e ricambio ovviamente il “tu” ) Clara R. ma cerchiamo di farcene una ragione.

    La mia non è una scelta umorale bensì ha la pretesa di essere ideologica o perlomeno una pallida imitazione di essa visto quello che ne rimane a destra e sinistra , delle ideologie.

    Se pensi che il Farmacista comunque alla fine sarebbe subalterno di uno che proprio oggi – come suprema panacea contro la violenza alle donne – ha proposto per loro il braccialetto elettronico !
    Ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate se questo personaggio inquietante non fosse in corsa per la carica di primo cittadino della Città !

    E perchè allora non una catena a strozzo che arrivi fino al supermercato ed alla scuola ? E basta, non oltre, per sicurezza.
    Perchè non abitare noi a regina coeli e lasciare la città a loro, libera ?

    Ma siamo impazziti ?
    Per “loro” sarebbe una privazione della privacy mentre per noi un obbligo di salvaguardia.

    No , grazie , già mastico amaro per dover votare “così” .
    Tanto mi sembra che sia tutto un non-sense.
    Ad maiora.

  6. Ringraziamo, lusingati, Claudio Marinali per accreditarci come uno strumento valido per creare una iniziativa apartitica che affronti i temi di maggiore interesse per il XX Municipio.
    Siamo partiti da zero 12 mesi fa ma questo è stato proprio il nostro obiettivo n.1, via via rafforzatosi nel corso dei mesi grazie alla spinta dovuta alle centinaia di migliaia di accessi al nostro sito che dimostrano, crediamo, l’apprezzamento dei lettori sulla qualità dei temi loro proposti e sul modo con cui sono stati trattati.

    Ne vogliamo ricordare alcuni a caso (non certo per autocelebrarci) ?
    – la campagna inventiamoci un XX migliore
    – l’inserimento sul sito del Municipio dei nomi, numeri telefonici ed indirizzi email dei dirigenti e dei funzionari
    – la riapertura del doppio senso di via Cassia Antica
    – la riqualificazione del Parco della Farnesina
    – il caso di via Mastrigli e quello di via del Podismo
    – lo chalet di legno costruito ed inutilizzato in via della Farnesina
    – la campagna per un corretto, sano utilizzo di Ponte Milvio e dell’intera Piazza
    – le delibere municipali votate e mai, diciamo mai, attuate
    – la richiesta a gran voce di partercipazione e trasparenza (a partire dall’ormai famosissima risoluzione 11.2004, rifinanziata una seconda volta con la risoluzione 22.2005 e comunque mai attuata)

    Alcune campagne hanno avuto esito positivo, altre sono rimaste inascoltate ma quel che importa è che tutto ciò è servito ad aggregare una grande, grandissima parte di cittadini del XX municipio intorno a vignaclarablog e tutti insieme, i lettori prima e noi dopo, siamo riusciti a costruire in soli 12 mesi questa realtà, almeno per noi, entusiasmante e probabilmente utile.
    Ben vengano comunque nuovi spunti come quello di Claudio Marinali, ben vengano suggerimenti e critiche, e ben vengano, se ce ne sono, altre dita a pigiare sulla tastiera…ad maiora.
    VignaClaraBlog

  7. Risulta da voci che ho sentito che al seggio 2424 siano state ritrovate 16 schede grigie nel bagno dalla scuola e consegnate ai carabinieri, non sò però se bianche o votate ma comunque è un fatto gravissimo

  8. Nel XX si è affermata con forza la componente centro-destra, raccogliendo rispetto al passato i voti di gran part6e del centro sinistra. Se ricorderete Tinari raccolse molto piu’ che ora Rizzo. Ed il centro destra al ballottaggio raggiunse di misura la maggioranza. Vuol dire che in questo municipio, unico nella passata stagione politico-amministrativa di centro destra, nonostante il governo della citta fosse di centrosinistra… chi ha governato con le naturali difficoltà di interloquire con una componente avversa che non ha di fatto operato quel decentramento dovuto ai municipi, ho comunque operato bene ed ha raccolto cio’ che ha semintao in soli due anni di attività.
    Certamente c’è tantissimo da fare, ma ora che il Comune è amministrato da forze politiche amiche, sara’ sicuramente piu’ facile . Al centro sinistra del XX municipio auguro di fare una opposizione intelligente e costruttiva, invece che quella che ha fatto nel passato, magari superando la demagogia dell’opposizione ed affiancando la maggioranza in quelle scelte ed in quello di buono che socialmente ci sara’ nella gestione e nelle proposte di chi governerà. Finalmente gli Italiani si sono accorti che il Muro di Berlino, tristemente famoso, è caduto da troppo ed è tempo di riflessione e di rimboccarsi le maniche! Tutti ! Non in nome di ideologie che sono sempre piu ” patetiche” e fuori luogo (sia di destra che di sinistra), ma in nome dell’uomo e per migliore le condizioni di tutti…La rivoluzione di qualsiasi colore sia appartiene al passato e gli italiani lo hanno dimostrato eliminando ambedue le frange estreme di destra e di sinistra… cio’ vorrà dire qualche cosa!
    Quindi buon lavoro e risolleviamo le sorti del nostro paese come siamo sicuramente in grado noi italiani di fare, a tutti i livelli ed in qualsiasi posizione politica ci troviamo singolarmente!!
    Buon lavoro al nuovo consiglio municipale !

  9. Gentile Mauro,
    i dati delle preferenze – relativamente alle elezioni amministrative nel VI Municipio di Roma – sono stati resi noti dal sito da lei indicato a seguito dell’avvenuta pubblicazione, sul sito istituzionale dello stesso Municipio, di tutti i dati elettorali, preferenze comprese.
    Quando anche il XX Municipio provvederà in tal senso sarà nostra cura dare enfasi alla notizia. Cordialmente,
    VignaClaraBlog

  10. preferenze la destra
    bertoncelli 107
    martinelli 93
    casasanta 55
    de ritis 47
    bollini 42
    toussan 38
    napoli 27
    forte 22
    pellegrini 18
    rinzivillo 15
    riccitelli 12
    marchetti 8
    esposito 2
    pesucci 1

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome