Home AMBIENTE Via Mastrigli è ancora una discarica:si intervenga subito

Via Mastrigli è ancora una discarica:si intervenga subito

Percorso obesità: Centro per la cura dell’obesità

Comunicato StampaBen volentieri pubblichiamo questo comunicato stampa di oggi del Consigliere LudovicoTodini, capogruppo AN del XX Municipio, in quanto assolutamente in sintonia con un argomento che è stato trattato più volte su questo Blog (ad esempio, vedasi nostro penultimo ed ultimo articolo).

Dice infatti Todini che ” oggi sono 2 mesi che è stata emessa l’Ordinanza n. 64 dall’Assessore alla Promozione dell’igiene e salute del Comune di Roma, relativamente alla bonifica della discarica abusiva di Via Mastrigli sulla Cassia, all’interno del Parco dell’Insugherata. Questa discarica insiste su un’area privata e l’ordinanza prevedeva che i proprietari effettuassero la bonifica dell’area entro dieci giorni dalla notifica. L’ordinanza è stata notificata ed anche l’inottemperanza alla stessa. Incaricati della notifica e dell’esecuzione del provvedimento sono la Polizia Municipale ed il XX Municipio.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Dopo 60 giorni persiste il pericolo per la salute pubblica, il degrado, lo stato di abbandono, l’impunità e l’immobilismo. Occorre ricordare che a maggio – prosegue il Consigliere – è divampato un incendio con esplosione di alcune bombole del gas, che ha destato forte paura e panico tra i residenti, determinando, altresì un allarmante inquinamento ambientale per la dispersione di diossina nell’aria.

Oggi stesso chiederò – conclude Todini – agli organi competenti la convocazione di una urgente riunione con la Polizia Municipale e l’Ufficio Tecnico del XX Municipio per l’immediata attuazione dell’ordinanza, il ripristino delle minime condizioni igienico–sanitarie ed il conseguente rispetto dell’ambiente e delle basilari regole del vivere civile. Basta meline, rinvii e burocrazia interminabile, si deve intervenire subito ”.
(Ludovico Todini 3474990889)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome