Home ATTUALITÀ Grottarossa, discoteca chiusa dalla Questura per dieci giorni

Grottarossa, discoteca chiusa dalla Questura per dieci giorni

sigilli discoteca grottarossa
Galvanica Bruni

Nella notte fra sabato 13 e domenica 14 aprile una furiosa lite all’interno di una nota discoteca di via di Grottarossa fece arrivare sul posto il 118 e alcune pattuglie del Commissariato Flaminio Nuovo.

A seguito della rissa un uomo di 52 anni, dopo aver ricevuto un pugno che lo fece cadere a terra sbattendo la testa su un gradino, venne ricoverato in codice rosso all’ospedale Villa San Pietro.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Le successive indagini della Polizia hanno permesso di ricostruire l’accaduto; la rissa è avvenuta fra tre clienti, il ferito e altri due, e tutte le persone coinvolte sono state identificate e segnalate alla Procura della Repubblica.

In parallelo, su input dello stesso commissariato, la Divisione di Polizia Amministrativa ha avviato un’istruttoria al termine della quale il Questore, applicando l’articolo 100 del testo unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza della discoteca per 10 giorni. Provvedimento che oggi è stato notificato dagli agenti del commissariato Flaminio che, come previsto dalla normativa, lo hanno affisso all’ingresso del locale.

Grottarossa, lite in discoteca. 52enne ricoverato in codice rosso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome