Home CRONACA Cassia, 35enne arrestato per rapina e violenza sessuale

Cassia, 35enne arrestato per rapina e violenza sessuale

ArsBiomedica

Prima ha tentato di strapparle l’orologio dal polso poi ha tentato di usarle violenza. In aiuto della donna, 48 anni, è arrivato il marito, 52 anni, che nel tentativo di difenderla è rimasto ferito.

Il fatto è accaduto in zona Tomba di Nerone, sulla Cassia, nell’androne di un condominio dove il rapinatore, che probabilmente aveva pedinato la donna, l’ha aggredita mentre lei stava rincasando.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Non riuscendo a sfilarle il Rolex dal polso si è accanito su di lei mettendole le mani addosso con evidenti intenzioni sessuali. Le urla della vittima hanno richiamato l’attenzione del marito che si è precipitato in sua difesa. Ne è nata una colluttazione col rapinatore nel corso della quale il 52enne ha riportato diverse ferite.

Nel frattempo, una chiamata al 112 faceva accorrere sul posto agenti del XV Distretto di Polizia Ponte Milvio che in poco tempo sono riusciti a rintracciare l’aggressore, un domenicano di 35 anni già noto alle forze dell’ordine, che è stato arrestato con l’accusa di rapina e violenza sessuale.

Mentre per lui scattavano le manette, marito e moglie venivano curati al pronto soccorso dell’Ospedale San Pietro. 15 i giorni di prognosi per lei e 10 per il marito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome