Home CRONACA Collina Fleming, colombiano arrestato per sfruttamento della prostituzione

Collina Fleming, colombiano arrestato per sfruttamento della prostituzione

arresto-polizia
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

Le procacciava gli appuntamenti via internet su un sito di incontri e poi l’accompagnava al domicilio dei clienti. Per questo “lavoro” si faceva dare il 30%.

Erano impegnati in un servizio in borghese nelle strade del quartiere Collina Fleming quando alcuni agenti del XV Distretto di Polizia Ponte Milvio hanno notato un ragazzo dal fare sospetto seduto al posto di guida di una berlina tedesca.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Lo hanno fermato e, dopo averlo identificato per un 25enne di nazionalità colombiana, lo hanno perquisito trovandolo in possesso di 3 smartphone, tra cui uno sbloccato e connesso su un sito di incontri; nella relativa messaggistica c’era un appuntamento proprio in quella via, una stradina secondaria, e in quell’ora.

Poco dopo, da una palazzina vicina, è scesa una ragazza, anche lei colombiana, la quale, sentita dagli investigatori, ha confermato che aveva appena avuto un rapporto sessuale con un cliente procacciato dal connazionale tramite internet. Versione poi confermata da alcuni riscontri investigativi.

Stando a quanto accertato la percentuale destinata al 25enne sarebbe stata del 30% della somma pagata dal cliente e la ragazza non era l’unica gestita da lui.

L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di sfruttamento della prostituzione e messo a disposizione della Magistratura. La Procura di Roma ha quindi chiesto ed ottenuto dal Giudice per le Indagini Preliminari la convalida dell’arresto con custodia in carcere.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome