Home CRONACA Cimitero Flaminio, Ama: “Nessuno scambio di ceneri” 

Cimitero Flaminio, Ama: “Nessuno scambio di ceneri” 

cimitero-flaminio-ingresso
Claudio Galli

“Non c’è stato alcun scambio di ceneri al cimitero Flaminio”. Lo comunica AMA – Cimiteri Capitolini in una nota affermando che le notizie di stampa su un presunto scambio di ceneri avvenuto al cimitero Flaminio “si riferiscono a fatti già accertati e avvenuti  7 mesi fa”.

“Le ceneri contenute nell’urna cineraria, infatti, risultano essere quelle della defunta. A maggio 2022, su richiesta dei familiari, si è proceduto a rimuovere i sigilli  all’urna alla presenza di autorità di Pubblica Sicurezza e dell’avvocato di parte”.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“In quell’occasione – continua la nota dell’AMA – è stato accertato e verbalizzato che all’interno dell’urna erano correttamente conservate le ceneri della loro congiunta defunta, riconoscibili grazie alla presenza della targhetta in ottone affissa precedentemente sulla bara. Anche il codice di archiviazione apposto sull’urna corrispondeva a quello presente nel database registrato, come da prassi, dal personale di AMA – Cimiteri capitolini”.

“E’ stato inoltre  appurato – conclude l’azienda – che un mero errore di trascrizione esterna nel nominativo è stato fatto dall’agenzia funebre privata incaricata e non da AMA Cimiteri capitolini. Le notizie stampa, pertanto, di uno scambio di ceneri sono prive di fondamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome