Home CRONACA Ponte Milvio, vandalizzato l’albero di Natale

Ponte Milvio, vandalizzato l’albero di Natale

ma risalire agli autori non dovrebbe essere difficile, ci sono le telecamere

albero-natale-ponte-milvio
Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

A luci spente, col puntale penzoloni, qualche filo strappato, quanto basta per infilarsi all’interno e vandalizzare anche i finti pacchi regalo che ne abbellivano la base. Inaugurato nella sera dello scorso 8 dicembre alla presenza di un centinaio di cittadini, oggi l’albero di Natale di Ponte Milvio si presenta così, ferito da atti vandalici.

Il Municipio XV ne aveva installati altri 14 in altrettante piazze del territorio e tutti godono ancora di ottima salute. Solo quello della piazza della movida e dei vandali non è riuscito a resistere fino all’arrivo del nuovo anno.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Non c’è affezione per il bene comune da parte dei cittadini, vengono vandalizzate le cose, è come se ci fosse un’assuefazione alla non cura del bene comune. Proprio per questo – ha dichiarato l’assessore alla cultura del Municipio XV, Tatiana Marchisio, – abbiamo deciso di non aggiustare l’albero di Ponte Milvio, lo lasciamo così perché vogliamo lanciare un messaggio: far finta che non sia successo non sarebbe corretto”.

Eppure non dovrebbe essere difficile individuare i responsabili. Sulla piazza – checché ne dicano alcuni – insistono fin da febbraio 2010 otto telecamere una delle quali puntata proprio verso la Torretta Valadier. Visionare le registrazioni,  risalire ai vandali e denunciarli, non c’è altro da fare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome