Home ATTUALITÀ Castel Giubileo, danno fuoco a una baracca con 6 persone dentro

Castel Giubileo, danno fuoco a una baracca con 6 persone dentro

vigili-del-fuoco-notte
Galvanica Bruni

Pare che non ci siano dubbi sull’origine dolosa dell’incendio che ha distrutto il capanno dove da circa due anni avevano trovato rifugio quattro adulti e due bambini di origine romena. Una mano ignota ha gettato della benzina sulla baracca.

Il fatto è accaduto nella serata di sabato 19 novembre sotto la pista ciclabile di Castel Giubileo, nei pressi di Labaro, dove da due anni adulti e bambini scampati per miracolo alle fiamme vivevano in un alloggio di fortuna. L’incendio è divampato rapidamente e loro hanno appena fatto in tempo a fuggire. Per fortuna nessuno ha riportato ferite. La notte l’hanno poi trascorsa nelle loro due auto risparmiate dalle fiamme.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco che hanno spento il rogo, due autoambulanze, agenti della Polizia Locale e poliziotti del Commissariato Flaminio Nuovo che hanno dato il via all’indagine per capire chi e perché  passando sulla ciclabile possa aver volontariamente gettato della benzina sulla baracca.

Al momento resta il mistero. La famiglia è a Roma da circa quindici anni: per oltre dodici hanno abitato dall’altra parte del fiume Tevere, sempre in ricoveri di fortuna. Da due anni avevano costruito la baracca andata in fiamme dove vivevano stabilmente. Una baracca che però evidentemente dava fastidio a qualcuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

  1. E i poveracci hanno” passato la notte nelle loro auto risparmiate dall’incendio” : e le AUTORITA’ accorse nel luogo dell’incendio non hanno pensato di trovare un luogo migliore delle auto dove poterle almeno alloggiare i bambini ?

  2. Spero che le autorità abbiano anche controllato la corretta proprietà delle auto , assicurazione valida nonché bollo e revisione

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome