Home SPORT Golden Gala, Jacobs riposa, gli altri corrono

Golden Gala, Jacobs riposa, gli altri corrono

golden-gala
Esposizione al sole

Il campione olimpico dei cento metri e della staffetta 4×100 Marcell Jacobs non parteciperà al Golden Gala Pietro Mennea.

Gli accertamenti effettuati all’Istituto di scienza dello sport, figli del problema muscolare emerso il 23 maggio, hanno evidenziato che l’atleta non ha pienamente recuperato dalla distrazione-elongazione di primo grado diagnosticata la scorsa settimana; ma, su indicazione dello staff sanitario Federazione italiana di atletica leggera, lo sprinter azzurro si è deciso che proseguirà gli allenamenti con un periodo di lavoro a media intensità, con obiettivo finale quello della partecipazione al Campionato del Mondo in programma a Eugene e all’Europo, che si svolgerà a Monaco.

In compenso alla quinta tappa della Wanda Diamond League ci saranno gli altri tre staffettisti d’oro dei Giochi di Pechino (Filippo Tortu, Fausto Desalu e Lorenzo Patta), oltre – fra i tanti – all’altro oro olimpico azzurro, il saltatore Gianmarco Tamberi.

E, graditissima, la presenza di Allyson Felix, che torna a Roma nove anni dopo l’ultima sua apparizione. Dopo aver Annunciato l’abbandono all’attività al termine della stagione in corso, la trentaseienne leggenda dell’atletica statunitense correrà per l’ottava volta al Golden Gala, per disputare la nona gara della carriera all’Olimpico (nel 2011 si cimentò sia sui 200 metri, dove fu quarta, che sui vittoriosi 400 metri, vinti).

Diciotto volte sul podio dei mondiali (considerando anche l’oro della 4×400 di Doha corsa soltanto in batteria), undici medaglie olimpiche, un oro iridato indoor, la bacheca della Felix è piena di allori, incluse ventuno medaglie d’oro, una indoor, tredici iridate e sette olimpiche. Si ritroveranno tutti, fra pista e pedana, la sera di giovedi 9 giugno.

Leonardo Morelli

Conto alla rovescia per il Golden Gala

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome