Home CRONACA Peste suina, venerdì Consiglio straordinario in XV Municipio

Peste suina, venerdì Consiglio straordinario in XV Municipio

cinghiali tomba di nerone
Esposizione al sole

Droni che sorvolano l’Insugherata per tracciare gli spostamenti dei cinghiali, zona rossa allargata incorporando gran parte del territorio di Roma Nord fino a La Storta, strade a rischio incursione ungulati, da Labaro a Grottarossa passando per la zona Cassia ‘Antica’, sotto la lente dell’AMA.

Il XV è uno dei tre Municipi, assieme al XIII e al XIV, a essere più impattato dalla vicenda peste suina e dalle decisioni prese dalla cabina di regia e recepite nell’ultima ordinanza emessa il 17 maggio nella quale è prevista la chiusura di tutti i varchi di collegamento tra la zona rossa e le zone urbanizzate per impedire l’uscita di cinghiali e l’inibizione dell’accesso ai cassonetti.

Tutte attività da svolgersi essenzialmente nel territorio del XV così come è assai probabile che le operazioni per l’abbattimento, le cui procedure devono essere predisposte entro 30 giorni dall’entrata in vigore dell’ordinanza (17 maggio), inizieranno dalle zone dell’Insugherata che confinano con le strade a valle del Villaggio dei Cronisti, in zona Cassia ‘Antica’.

E’ da lì che negli ultimi anni è stato registrato il maggior numero di sconfinamenti, è da lì infatti che due anni fa, il 15 aprile del 2020, vennero messi in atto per la prima volta quelli che furono ufficialmente definiti interventi a salvaguardia della pubblica incolumità derivanti dalla penetrazione e dalla circolazione di cinghiali all’interno della Riserva Naturale dell’Insugherata, in realtà una caccia al cinghiale.

E’ in questo scenario che venerdì 27 maggio, con inizio alle 9 e prevista chiusura alle 13, in XV Municipio si terrà un Consiglio straordinario dedicato al tema “peste suina sul territorio del XV”.

“La diffusione della peste suina africana richiede un intervento coordinato da parte di tutte le realtà istituzionali del territorio” hanno dichiarato i partiti di opposizione nel chiedere la convocazione della seduta, dichiarando che l’obiettivo è “fare chiarezza e capire come voglia muoversi la maggioranza municipale” affinché anche dall’opposizione arrivi un “contributo fattivo a un problema che non può essere sottovalutato”.

La seduta è in presenza e potrà essere seguita tramite la diretta streaming sul canale del Municipio XV.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome