Home ATTUALITÀ Tor di Quinto, fiamme nella caserma dei Carabinieri Salvo D’Acquisto

Tor di Quinto, fiamme nella caserma dei Carabinieri Salvo D’Acquisto

incendio-tor-di-quinto
Esposizione al sole

Nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 15 dicembre, un vasto incendio si è sviluppato all’interno della caserma dei Carabinieri di viale Tor di Quinto intitolata a Salvo D’Acquisto che fra uffici e comandi diversi ospita circa quattromila persone.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni militari al divampare delle prime fiamme. Sul posto numerose unità dei Vigili del Fuoco con autobotti, alcuni edifici sono stati evacuati a titolo cautelativo. A quanto si apprende l’incendio si è sviluppato in una palazzina in cemento armato con rivestimento esterno in materiale plastico.

Dalla caserma si è levata un’alta colonna di fumo visibile a grande distanza, come si evince dalle due foto che pubblichiamo in esclusiva, scattate da un aereo.

Notevoli i disagi alla circolazione, su viale Tor di Quinto presenti alcune pattuglie della Polizia Locale impegnate a disciplinare il traffico.

In questo video ripreso da terra è visibile l’entità dell’incendio. Nel successivo, gli attimi in cui un carabiniere rimasto bloccato negli uffici è dovuto uscire dalla finestra, riuscendo a guadagnare l’esterno e quindi la strada lanciandosi da una finestra del primo piano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 COMMENTI

  1. …una palazzina in cemento armato con rivestimento esterno in materiale plastico… mi sembra un copione già visto (Milano e Londra qualche tempo fa)! Bisogna riflettere sull’impiego di questi rivestimenti in materiale plastico e sulla loro facilità a prendere fuoco.

  2. Bisognerebbe dotare l’esterno dei palazzi a rischio incendi di bocchette e manicotti antincendio per circoscrivere nei limiti del possibile situazioni a rischio.

  3. Tremate o voi che rivestite le pareti dei vostri alloggi con materiale plastico sperando di migliorare l’isolamento termico, rischiate di finire arrosto.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome