Home ATTUALITÀ Vigna Clara, minorenni picchiano e rapinano un uomo. Presi e arrestati

Vigna Clara, minorenni picchiano e rapinano un uomo. Presi e arrestati

polizia-arresto
immagine di repertorio
ArsBiomedica

Lo puntano, lo buttano a terra, lo prendono a calci e pugni, gli rubano il cellulare, l’orologio e il portafoglio e fuggono, lasciandolo a sull’asfalto dolorante e sanguinante. Fortunatamente un passante gli presta i primi soccorsi e chiama il 112. Vittima della brutale aggressione un cittadino romeno di 26 anni.

L’incredibile episodio è accaduto in piazza dei Giuochi Delfici, nel cuore di Vigna Clara, nelle prime ore di domenica 26 settembre. Incredibile ancor più vista l’età degli aggressori, 15 anni.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Tornando al fatto, la Polizia è arrivata in pochi istanti dando il via a un capillare controllo della zona e dei dintorni che ha consentito di acciuffare  poco dopo i tre minorenni che pur ammettendo di aver aggredito il ventiseienne hanno dichiarato che non volevano fargli male. Tutto ciò mentre la vittima veniva curata dal personale del 118 e successivamente portata al pronto soccorso dell’ospedale Villa San Pietro, sulla Cassia. Ne avrà per trenta giorni.

I tre minorenni, due dei quali sono risultati avere dei precedenti, sono stati portati in commissariato dove poco dopo sono giunti i relativi genitori; poi in manette sono stati condotti al Centro Giustizia minorile per il Lazio, a Monteverde, con l’accusa di rapina e aggressione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome