Home POLITICA Mori (FDI): “M5S Municipio XV vuole assunzioni esterne senza concorso”

Mori (FDI): “M5S Municipio XV vuole assunzioni esterne senza concorso”

comunicato stampa ribera

“Dopo aver scelto, alcuni giorni fa, di sfuggire in aula dal voto per revocare lo scellerata mozione dell’aprile 2020 volta a reperire personale assumendo “fuori concorso” e “inidonei non vincitori di altri comuni” in analogia a quanto avvenuto col noto scandalo del “bando di Allumiere”, il M5S XV, in data odierna, ha addirittura votato contro il documento a mia firma, confermando sostanzialmente l’indirizzo politico dello scorso anno”.

È quanto dichiara in una nota Giorgio Mori, consigliere FDI del XV Municipio, sostenendo che “questa decisione appare singolare, ma soprattutto illogica se si pensa che il Sindaco di Roma stesso aveva dichiarato solo pochi giorni fa che a luglio prossimo saranno assunti i vincitori del nuovo concorsone comunale per il quale addirittura erano stati riaperti i termini per alcune competenze dopo la chiusura dei termini precedente al primo lockdown”.

“La maggioranza municipale, una delle pochissime maggioranze che non sono ancora cadute nei municipi di Roma, agisce in modo politicamente ottuso, rifuggendo qualsiasi valutazione autocritica sugli errori politici commessi. Non si tratta però di rigida coerenza – conclude Mori – bensì di totale assenza di progettualità politica, tenuto conto che la strategia comunale è in assoluta controtendenza con quanto auspicato dalla maggioranza municipale, a meno che non siano proprio loro stessi i primi a dubitare dei risultati sbandierati dalla Sindaca”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome