Home CRONACA Covid, sempre meno nuovi contagi nel XV. Gli ultimi dati

Covid, sempre meno nuovi contagi nel XV. Gli ultimi dati

mascherine
ArsBiomedica

Il Seresmi (servizio regionale per la sorveglianza delle malattie infettive) della Regione Lazio ha aggiornato la mappa dei contagi da Covid-19 registrati da inizio pandemia nei municipi e nei quartieri romani. Gli ultimi dati sono recentissimi e si riferiscono a oggi, giovedì 6 maggio.

E per quanto riguarda il Municipio XV la buona notizia che se ne ricava è che la curva dei nuovi contagi è ancora in discesa.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Anche questa settimana, infatti, l’aumento dei casi di positività (+175) negli ultimi sette giorni è inferiore a quello registrato la settimana precedente (+215), confermando il trend positivo iniziato da metà marzo, quando era stato registrato l’incremento settimanale più elevato del 2021.

Per quanto riguarda i valori assoluti, la mappa del Covid curata dal Seresmi rivela che nel Municipio XV il totale dei casi da inizio pandemia al 6 maggio 2021 è pari a 9166.

Il XV quartiere per quartiere

Anche questa settimana Tomba di Nerone si conferma il quartiere record del Municipio XV per numeri di contagi: a tutto oggi, giovedì 6 maggio, i positivi sono arrivati a quota 1879, con ben 67 casi in più rispetto al monitoraggio fatto sette giorni fa.

Segue a ruota il quartiere di Labaro con 1407 casi e un incremento di 25 positivi da una settimana all’altra.

Anche l’area di La Storta-Olgiata (1116 casi) e quella Farnesina-Ponte Milvio-Vigna Clara (1022) superano i mille casi, tutti gli altri quartieri restano di molto sotto i mille mentre sotto quota cento restano ancora l’area di Grottarossa Est-Saxa Rubra e quella di Polline Martignano.

Nella seguente tabella sono stati riportati tutti i quartieri elencati in ordine di numero casi in assoluto da inizio pandemia a giovedì 6 maggio con evidenza del numero di residenti (fonte Comune di Roma) e delle situazioni mensili da inizio anno. Dopo la tabella uno sguardo a Roma.

Uno sguardo a Roma

L’ultimo aggiornamento della mappa del Seresmi rivela anche che i romani contagiati da inizio pandemia fino a giovedì 6 maggio sono 161.943.

Rispetto però alla precedente fotografia di giovedì 29 aprile, quando ne furono contati in tutto 158.533, l’incremento è stato di +3410, un numero ben inferiore a quello della settimana precedente (+3866), a quello di due settimane fa (+4177) e a quello di tre settimane fa (+4493).Continua quindi a frenare il contagio anche nell’intera città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome