Home CRONACA Due Ponti, cade dal balcone e muore

Due Ponti, cade dal balcone e muore

ambulanza_notte_118
foto di repertorio

Il fatto è accaduto nella notte fra domenica 3 lunedì 4 gennaio in via Stasi, nei pressi di via Due Ponti, quando un trentacinquenne cingalese è precipitato da un balcone che stava tentando di scavalcare. Caduto al suolo è deceduto sul colpo. Sono ancora ignoti i motivi che lo hanno spinto al gesto.

L’uomo si trovava nell’appartamento di una sua vicina di casa quando si sono presentati gli agenti del commissariato Flaminio Nuovo, diretto da Massimo Fiore, per effettuare una perquisizione per sospetta detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, fatto rivelatosi vero e che ha condotto all’arresto della donna e di un 17enne presente nell’appartamento.

Alla vista degli agenti, il 35enne è uscito subito sul balcone e ha tentato di scavalcarlo per passare sul suo, adiacente a quello in cui si trovava. Ma la manovra non gli è riuscita, ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo. L’impatto è stato terribile ed è deceduto sul colpo. La Magistratura ne ha disposto l’autopsia mentre si indaga per capire quali motivi l’abbiano spinto a fuggire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome