Home ATTUALITÀ Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto a Roma

Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto a Roma

agosto-aperti

Torna “Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto”, l’iniziativa, giunta alla sua dodicesima edizione, che tiene aggiornati utenti e cittadini sulle attività artigianali e commerciali che non si fermano nel mese più caldo dell’anno.

Il progetto della CNA di Roma, organizzato come ogni anno in collaborazione con il Comune di Roma, è nato per offrire un servizio a romani e turisti in città ad agosto e per dare alle imprese una vetrina per farsi trovare online.

Tuttavia, quest’anno sarà un’estate atipica, con un calo drastico dei visitatori, stimato da Enit intorno al-60,5% di presenze straniere. D’altro canto, nel 2020 calano di oltre il 40% gli italiani che partiranno per le vacanze rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E dei 24 milioni di persone che si muoveranno, l’86% rimarrà in Italia e solo il 4,8% andrà all’estero, contro il 26% del 2019.

È quanto emerge da un’indagine sull’impatto dell’emergenza coronavirus realizzata da Isnart- Unioncamere su un campione rappresentativo di italiani intervistati nelle scorse settimane. E i cittadini rimasti in città troveranno molti artigiani e commercianti che non abbasseranno la serranda, anche per provare a far aumentare le entrate dopo lo stop forzato del lockdown.

Mai come quest’anno infatti saranno soprattutto i cittadini quelli a usufruire maggiormente di “Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto”: le periferie, in agosto, non si svuotano come le zone centrali e la necessità di conoscere i servizi e le attività a disposizione nel periodo diventa davvero sentita.

L’iniziativa Artigiani Aperti ad Agosto si conferma essere sempre utile soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo. La CNA di Roma ribadisce il suo impegno nell’aiutare gli artigiani e i commercianti che rimangono aperti ad avere visibilità, proprio perché riteniamo che svolgano un servizio insostituibile alla città e rappresentino una vera risorsa per l’utenza”, commenta il Presidente della CNA di Roma, Michelangelo Melchionno.

Tra i settori più rappresentati, ci sono l’autoriparazione (10%), il commercio e i servizi (9%), il pronto intervento idraulico ed elettrico (18%) e l’acconciatura ed estetica (20%).

L’elenco è consultabile sul sito dell’associazione al link http://www.cnaroma.it/artigiani-aperti-ad-agosto-elenchi-2020, sul sito di Roma Capitale (www.comune.roma.it ) e al numero ChiamaRoma di Roma Capitale 06.06.06. Tutte le imprese che vogliono iscriversi possono registrarsi gratuitamente attraverso il modulo online disponibile sul sito www.cnaroma.it o telefonando allo 06570151.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome