Home ATTUALITÀ Candelieri, bitte e winch che hanno bisogno di restauro

Candelieri, bitte e winch che hanno bisogno di restauro

Cromatura accessori nautici
Cromatura accessori nautici

Dallo scorso 26 aprile nel Lazio è  consentito lo spostamento, anche fra comuni diversi, dei proprietari di natanti o unità da diporto che vogliono recarsi in un porto o in un cantiere per svolgere attività di manutenzione, riparazione e sostituzione di parti delle loro barche quali candelieri, bitte e winch.

In tanti si sono avvalsi di questa facilitazione per riprendere contatto con il proprio “legno”, per mesi lasciato tutto solo alla banchina a causa della lunga quarantena. In tanti però hanno trovato pure qualche brutta sorpresa.

Il mare consuma, distrugge, ossida tutte le parti metalliche che gli vivono attorno e candelieri opachi, bitte grigiastre, winch ossidati non sono proprio belli a vedersi, fanno tristezza, sanno di trascuratezza. Nessuna barca è immune da questo inconveniente.

accessori-nautici

Succede spesso che, dopo una stagione invernale, quando si comincia a preparare la rimessa a mare, ci si accorga che la barca non è così splendente come l’avevamo lasciata. E in questo periodo più che mai, con la voglia di lasciarsi alle spalle questo orribile periodo appena vissuto, vorremmo che la nostra barca fosse splendente come mai accaduto.

Winch

E allora, che fare? Due le soluzioni.
La prima è acquistare prodotti specifici, dotarsi di un boccione colmo di olio di gomito e provarci da soli. La seconda, molto più valida, è affidarsi a chi lo fa per noi, e soprattutto lo fa meglio, in poco tempo e in modo duraturo.

E lo fa offrendo un servizio studiato appositamente per zincare, cromare e lucidare candelieri, bitte, winch e tutte le parti metalliche della nostra barca che hanno bisogno di restauro.

Questo qualcuno risponde al nome di Aurelio Bruni, titolare di terza generazione della Galvanica Bruni, azienda che dal 1945 è presente a Roma con successo.

Dove trovarla? Presto detto: fate rotta per via Camposampiero 82, a Roma Nord, nell’ambito del piccolo ma corposo polo artigianale di Tor di Quinto.

Con settantacinque anni d’esperienza alle spalle, oggi la Galvanica Bruni è tra le aziende più apprezzate del settore, fidatevi. Buon vento.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome