Home AMBIENTE Rifiuti e decoro, qual è la situazione nel vostro quartiere? Ditelo all’ACoS

Rifiuti e decoro, qual è la situazione nel vostro quartiere? Ditelo all’ACoS

al via il monitoraggio partecipato di igiene urbana realizzato dall'Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi Pubblici locali di Roma Capitale

cassonetti
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

L’Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi Pubblici Locali di Roma Capitale (ACoS)  invita tutti i cittadini a partecipare al monitoraggio sulle condizioni dell’igiene urbana a Roma in questo periodo di emergenza.

Come? Inviando foto di intere postazioni di cassonetti stradali, cestini (se presenti) e marciapiedi. Le immagini dovranno essere ben visibili, anche a distanza, complete di via, altezza (civico), data e ora dello scatto, e inviate all’indirizzo mail info@agenzia.roma.it con oggetto “monitoraggio partecipato igiene urbana”. Le segnalazioni non dovranno riguardare esclusivamente situazioni critiche, ma anche quelle soddisfacenti.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il materiale raccolto sarà utile per tracciare una “mappa” del servizio sul territorio, nelle valutazioni finali che verranno inserite all’interno dello speciale Focus sullo stato dei servizi pubblici locali durante la crisi sanitaria.

Risultati della prima fase d’indagine

Nel frattempo l’Agenzia ha reso noti i risultati della prima fase dell’indagine sulla percezione dei principali servizi pubblici locali nel periodo dell’emergenza sanitaria avviata nei giorni in cui sono entrate in vigore le restrizioni più stringenti.

L’indagine è stata realizzata tramite un questionario sottoposto tra il 16 e il 23 marzo con interviste telefoniche ad un campione di 1.011 persone, residenti in tutti i 15 Municipi, che hanno risposto su raccolta rifiuti e pulizia delle strade, trasporto pubblico, farmacie comunali, comunicazione istituzionale e offerta culturale on line.

Dall’indagine emerge che passeggiare liberamente è la cosa che manca di più ai romani. Buona la conoscenza sui servizi di prossimità: il 68% ha dichiarato di essere al corrente degli interventi di aiuto alla popolazione predisposti dai Municipi.

Migliora la percezione sull’igiene urbana, con quasi i due terzi degli intervistati a definirsi “molto” o “abbastanza soddisfatti” della pulizia delle strade (60%); quest’ultimo aspetto, rilevato nell’ultima Indagine di qualità percepita pubblicata a settembre 2019 raggiungeva solo il 10%.

La stragrande maggioranza si informa attraverso la TV, meno della metà sui canali web mentre sono pochissimi invece ad avvalersi dei canali istituzionali del Campidoglio nonostante conti  oltre un milione di follower sull’insieme dei social.

L’Agenzia prosegue ora con una seconda fase, al termine della quale verranno presentati i risultati conclusivi, compresi i dati acquisiti attraverso un questionario on line lanciato il 20 marzo, tuttora in corso ed al quale si può partecipare cliccando qui: monitoraggi.agenzia.roma.it/emergenza_covid_19.

“L’obiettivo – spiega una nota dell’Agenzia – è quello di monitorare la percezione dei servizi e della risposta da parte delle istituzioni locali nell’evolversi di questa esperienza collettiva così profonda”.

Ludovica Panzerotto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. Abito in via di villa severini n. 58 e indubbiamente la situazione dell’igiene urbana è nettamente migliorata da quando tutti i negozi e i bar della strada sono chiusi , segno che l’accumulo insopportabile di cartoni lasciati tal quale unitamente a materassi vecchi, reti sfasciate e quant’altro che quotidianamente potevo vedere davanti ai tre cassonetti collocati di fronte al mio numero civico non era tanto responsabilità dei cittadini residenti nella strada…identica la situazione più che accettabile in via Civitella d’agliano , in prossimità della scuola media , dove in tempi normali stazionava un autentico immondezzaio ( cassonetti stracolmi e cumuli di scatole e rifiuti ingombranti di ogni genere …e ora…tutto perfettamente pulito .Mi faccio delle domande sulle responsabilità!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome