Home AMBIENTE Emozioni dal Parco di Veio, una mostra di foto on-line

Emozioni dal Parco di Veio, una mostra di foto on-line

parcodiveio
foto di Paola Scarsi
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

La mostra “emozioni dai parchi”, percorso fotografico nel Parco di Veio, si sarebbe dovuta tenere da venerdì 13 marzo nella sede dell’Ente Parco di Veio, a Sacrofano, in occasione dell’arrivo della tappa della corsa ciclistica tirreno-adriatico.

Purtroppo, a seguito delle restrizioni imposte con i tre recenti DPCM mirati al contenimento della diffusione del coronavirus, tutte le manifestazioni di questo tipo sono state annullate. Ma l’Ente non si è perso d’animo realizzando una mostra fotografica virtuale riproponendo così sul web le fotografie esposte nella sua sede.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

L’autrice è Paola Scarsi, giornalista e fotografa, motociclista, mamma, esperta di tematiche sociali che dopo oltre 30 anni nella Capitale ha scelto di vivere a Trevignano Romano. Le sue foto sono “esposte” sul sito dell’Ente Parco, per vederle cliccare qui.

Il Parco di Veio ha immense estensioni verdi, una per tutte la Valle del Sorbo – dice Paola Scarsi – dove ho scattato molte delle immagini esposte; ha una forte vocazione agricola, ed ecco le foto dei campi, della terra, dei solchi degli aratri; è attraversato dalla Via Francigena, come ricordo con l’evocativa immagine del pellegrino nascosto tra gli archi della Madonna del Sorbo. Tantissimi gli animali nei pascoli, allo stato brado o nei recinti… da qui la scelta del primo piano del cavallo, libero, e dell’asino, dietro al filo spinato, delle pecore il cui vello brilla al sole, delle mucche maremmane dalle lunghe corna. Alla storia, con il basolato e un particolare del Santuario di Portonaccio ho voluto affiancare l’arte moderna, con una delle sculture recentemente posizionate nel Parco. Più che un contrasto una continuità espressiva“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome