Home CRONACA Flaminia, trovato cadavere in una grotta di tufo

Flaminia, trovato cadavere in una grotta di tufo

polizia-roma-capitale

Macabra scoperta sulla Flaminia, all’altezza del km 12 nei pressi della stazione La Celsa della Ferrovia Roma Nord.

In una grotta di tufo gli agenti del XV Gruppo di Polizia Locale, diretto da Ugo Esposito, hanno scoperto il cadavere di un uomo, un romeno di circa 40 anni. Il decesso, stando alle prime ipotesi del medico legale, potrebbe essere avvenuto per cause naturali.

Gli agenti sono giunti sul posto dopo aver ricevuto una segnalazione di due connazionali dell’uomo. Poco dopo sono giunti anche gli uomini della Scientifica e del commissariato Flaminio Nuovo. Sono in corso le indagini per far luce sull’accaduto da parte della Polizia Locale.

Il ritrovamento è avvenuto quasi nello stesso punto dove nella sera dello scorso 24 febbraio venne trovato il corpo di un uomo in fondo ad un “pozzo nero” dove era scivolato e annegato.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome