Home ATTUALITÀ Dal cyberbullismo alla privacy, convegno all’IC Petrassi a Vigna Clara

Dal cyberbullismo alla privacy, convegno all’IC Petrassi a Vigna Clara

safer-internet-day

Nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2020 che quest’anno si terra martedì 11 febbraio, la Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, ha organizzato workshop e dibattiti sul tema del cyberbullismo con incontri presso le scuole di 100 città.

A Roma Nord, alla presenza di docenti, genitori ed alunni, l’incontro si terrà alle 17 di martedì 11 febbraio nell’Istituto Comprensivo “Goffredo Petrassi” in via della Maratona, a Vigna Clara.

Con lo slogan della campagna “insieme per un internet migliore“, l’obiettivo delle attività di prevenzione/informazione è coinvolgere, educare e formare i ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre i rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per se e per gli altri.

Il “Safer Internet Day” si rivolge quindi ai ragazzi e alle professionalità della scuola, agli insegnanti, agli operatori dell’informazione e del settore new media ma soprattutto si rivolge ai genitori che ignorano il più delle volte come aiutare i propri figli a non cadere nei pericoli della rete.

“Oggi i ragazzi trascorrono in rete sempre più tempo; in rete studiano, si conoscono, intrattengono relazioni, giocano, acquistano, ascoltano musica, guardano film, in altre parole sulla rete hanno una propria vita virtuale. In questa scenario diventa assolutamente necessaria la diffusione di consigli, suggerimenti ed indicazioni a giovani e genitori, finalizzata all’utilizzo consapevole del web ed alla conoscenza degli strumenti a disposizione per proteggersi dai rischi della rete. Prevenzione e formazione sono i mezzi attraverso cui la Polizia Postale si pone l’obiettivo di consentire ai ragazzi di navigare in sicurezza”, dichiara Nicola Zupo, Dirigente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Lazio, commentando l’iniziativa.

VignaClaraBlog.it

1 commento

  1. Cyberbullismo o semplicemente bullismo o nonnismo ecc., ecc., tutte forme di comportamenti/atteggiamenti innati di alcuni, “Homo Homini lupus” T. Plauto, Locke, in generale nemici della convivenza civile.
    Lavoro estenuante, capillare e sublime di persone che mettono a disposizione degli altri se stesse e quello che hanno per concedere ai giovani di un futuro sostenibile anche dal punto di vista sociale nella ricerca continua e sistematica del dialogo e dell’incontro.
    Punto di riferimento sul fare della politica recente che ha soltanto delegato alla televisione quest’onere insieme all’impegno politico e sociale lasciando ai cittadini la sola facoltà di sbagliare per crescere.
    Grazie!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome