Home CRONACA Cassia, sequestra anziana disabile in casa: in manette badante

Cassia, sequestra anziana disabile in casa: in manette badante

polizia auto

Sequestra anziana disabile e aggredisce poliziotto. Per questo, una donna etiope, badante in prova in casa della signora, è stata arrestata dagli agenti del commissariato Monte Mario. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di domenica 12 gennaio in un appartamento sulla Cassia dove la donna si era barricata sequestrando la proprietaria, disabile e in stato di infermità.

I poliziotti sono intervenuti dopo essere stati avvisati da un’amica della vittima e la mediazione è stata lunga e non priva di difficoltà, ma alla fine la sequestratrice si è arresa ed è stata accompagnata in commissariato.

Mentre venivano espletate le pratiche per la denuncia, però, senza alcun motivo, la donna si è scagliata contro uno degli agenti. Ciò le è costato l’arresto con le accuse di violenza, minaccia, resistenza, lesione e oltraggio a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome