Home CRONACA La Storta, grave incidente stradale in via Tieri

La Storta, grave incidente stradale in via Tieri

incidente-via-tieri
foto da pagina facebook "Comitato di Zona Via Tieri"

Questa sera, poco prima delle 21, un nuovo, gravissimo incidente è avvenuto all’altezza dei civici 168-170 di via Vincenzo Tieri, a La Storta.

Il fatto è accaduto poco prima delle 21. A quanto si apprende sono rimaste coinvolte tre auto, sul posto Carabinieri e autoambulanze del 118. La dinamica non è ancora nota e dalle prime notizie giunte pare che ci siano feriti gravi.

A darne notizia su facebook è stato Comitato di Zona Via Tieri, da anni impegnato nella battaglia per una maggiore sicurezza su quella strada.

Già a maggio 2017, il Comitato consegnò in XV Municipio una petizione popolare mirata a portare ancora una volta all’attenzione delle istituzioni la questione della sicurezza stradale in via Vincenzo Tieri, una strada ad “alta velocità” nel senso letterale dei termini.

Auto, moto e camion, facilitati dall’ampia carreggiata e da un tracciato che ricorda quello di un circuito automobilistico, sfrecciano durante tutto il giorno e di notte a grande velocità, incuranti delle strisce pedonali e dell’attraversamento pedonale luminoso installato a marzo 2018.

Ad alcuni pare che la strada scorra nel deserto, ma non è così. Via Tieri attraversa un quartiere con abitazioni, aree verdi ed esercizi commerciali, e quindi con bambini, anziani, ciclisti, pedoni. Ma dalla petizione ad oggi, fatto salvo l’attraversamento pedonale luminoso, non è cambiato nulla in termini di sicurezza.

Siamo stanchi di aspettare provvedimenti che mettano in sicurezza la strada. Ora basta!” hanno scritto questa sera gli esponenti del Comitato dando notizia su facebook del tragico, ennesimo incidente.

Un incidente che riporta alla memoria quello di pochi mesi fa – era maggio 2019 – quando gli esponenti del Comitato ribadirono già allora di essere “disarmati, sfiduciati e stanchi di sentirsi dire che la sicurezza stradale non è una priorità o che le amministrazioni non hanno tempo e risorse” per poi concludere con un appello: “Chiediamo nuovamente alle istituzioni e alle autorità competenti di pianificare immediate azioni strutturali che tutelino l’incolumità dei cittadini. In Via Tieri abbiamo  paura di essere investiti o coinvolti ogni giorno in un incidente”.

Edoardo Cafasso

VignaClaraBlog.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome