Home CRONACA Meteo Roma, ancora 24-36 ore di maltempo

Meteo Roma, ancora 24-36 ore di maltempo

Pioggia

Sono stati duecento gli interventi dei vigili del fuoco nella notte fra sabato 16 e domenica 17 novembre in tutta Roma a causa del temporale e del forte vento che si sono abbattuti sulla Capitale. E da stamani alle 14 sono stati oltre cento gli ulteriori interventi.

La maggior parte delle segnalazioni sono per infiltrazioni di acqua negli edifici, per rami pericolanti e alberi caduti, come avvenuto nel corso della notte in via Cassia Nuova, altezza via Oriolo Romano, dove un albero è caduto su un’auto in transito. Per il conducente si è reso necessario il trasporto al Pronto Soccorso in condizioni fortunatamente non gravi.

E la morsa del maltempo pare non volersi allentare: stando alle previsioni meteorologiche occorrerà arrivare fino a mercoledì per vedere le prime schiarite. Nel frattempo ci attendono altre 36 ore di piogge certe.

Ancora 24-36 ore di maltempo

La Protezione Civile del Lazio informa infatti che “Il Centro Funzionale Regionale ha emesso oggi un bollettino che riporta una valutazione di criticità codice giallo per rischio idraulico e idrogeologico per i possibili effetti al suolo dovuti al trascorso evento meteorologico avverso sulle zone di Roma, Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri”.

L’allerta scatta dalla sera di oggi, domenica 17 novembre, ed è valida per le successive 24-36 ore.

Il Campidoglio fa invece sapere che a seguito delle piogge che hanno interessato i bacini del Fiume Tevere e dei suoi principali affluenti e visto che sulla base dell’informativa del Centro Funzionale Regionale si prevede che da questa sera i livelli idrici del Tevere raggiungeranno i 9 metri, è stato vietato l’accesso alle banchine con l’interdizione di tutte le attività ricettive/ricreative e il trasporto turistico su barconi e natanti, fino al termine dell’emergenza.

Da venerdì scorso è inoltre sempre attivo nella sede di Porta Metronia il COC – Centro Operativo Comunale. Presenti i rappresentanti delle strutture capitoline e delle società di pubblici servizi. Attiva anche l’Unità di Crisi del XV Municipio, oltre a quelle del VI, VII, X e XI messe in stato di allerta sempre lo scorso venerdì. 

Dal Campidoglio ricordano infine che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800854854 o al numero 0667109200.

VignaClaraBlog.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome