Home TEMPO LIBERO ScenArte, il Teatro Urbano approda a Cesano e Isola Farnese

ScenArte, il Teatro Urbano approda a Cesano e Isola Farnese

abraxa

Torna, dal 24 al 31 agosto, ScenArte, il 25°Festival Internazionale del Teatro Urbano con la compagnia Abraxa Teatro, una delle cinque compagnie in Italia finanziata dal Mibact per il Teatro di Strada.

Il festival, ideato e diretto da Emilio Genazzini – che quest’anno intende promuovere il teatro, e più in generale l’arte, come fonte di aggregazione – propone un programma ricco di attività che si svolgeranno in zone di Roma fortemente diverse tra loro proprio per storia e cultura. Nove giorni di spettacoli teatrali, poesia, narrazioni, musica e pittura. Poi ancora laboratori, visite guidate, esposizioni e incontri.

Isola Farnese e Cesano protagonisti di ScenArte

Accanto alla programmazione prevista tra il 29 e il 31 agosto al Giardino degli Aranci, che ospita ormai da diciannove anni con successo gli eventi organizzati da Abraxa, quest’anno saranno protagonisti di ScenArte anche Isola Farnese e Cesano che accoglieranno il Festival in queste date: dal 24 al 28 agosto in piazza della Colonnetta a Isola Farnese, il 27 agosto in via della Stazione di Cesano, a Cesano.

Proprio ad Isola Farnese il 19 luglio scorso la compagnia Abraxa Teatro, insieme ai rappresentanti delle associazioni Communità Isola Farnese, Valorizziamo Veio, Proloco Massacesana e il XV Municipio, con un incontro pubblico e gratuito ha presentato l’anteprima del Festival ScenArte.

Dall’incontro con queste associazioni che da anni vivono e conoscono la storia e le tradizioni del borgo il Isola Farnese e di Cesano sono state ideate le attività presenti nel programma della 25° rassegna che per quattro giorni coinvolgeranno non solo i residenti del XV Municipio ma anche chi viene da fuori.

Visite guidate, letture tratte dai libri scritti e pubblicati dall’Associazione Valorizziamo Veio, esibizioni e lezioni di danze, laboratori per anziani e una mostra di pittori locali, sono solo alcuni degli eventi che Abraxa Teatro ha in programma a Cesano e Isola Farnese.

I quindici municipi di Roma a teatro

La novità dell’edizione 2019 del Festival consiste inoltre nella realizzazione del progetto “Sguardi dalla Capitale. Performance, Racconti e Immagini dai quindici municipi di Roma” a cura di Laboratorio Roma, una nuova rete di gruppi di teatro, promossa da Genazzini, con l’interessamento di Eugenio Barba dell’Odin Teatret, che produrrà ben 14 brevi performance, tutte opere originali di altrettanti gruppi e artisti, alle quali si uniranno due visite guidate del territorio di riferimento.

Sguardi dalla Capitale, sarà in questo modo un’opera prima interamente dedicata a Roma. La rete “Laboratorio Roma”, è composta, oltre ad Abraxa Teatro, da Ygramul Teatro, Eleusis Teatro, Teatro Azione, Hilo Rojo, Madrepora Teatro, Labirion Officine Trasversali, Circomare Teatro, La Bottega dei Comici, TradirEfare, Metamorfosi Teatro, La Stazione dei Piccoli Artisti, Dimitri D’Urbano e Danila Fruci.

Don Chisciotte e Pinocchio con Abraxa Teatro

Fra gli spettacoli in programma, Abraxa Teatro presenterà la prima nazionale di “Senza di Lui. La Leggenda di Don Chisciotte”, una messinscena originale tra i vincitori delle “nuove produzioni” dello spettacolo dal vivo della Regione Lazio.
In scena anche Sergio Bini, in arte Bustric, attore di fama internazionale, con il suo ultimo spettacolo dedicato a Pinocchio e Gloria Giacobini che presenterà un divertente show sull’identità di genere.

L’iniziativa, che rientra nel programma dell’Estate Romana promossa dal Campidoglio e realizzata in collaborazione con SIAE, ha il patrocinio e il contributo dell’Ambasciata Indonesiana a Roma che quest’anno promuoverà per la prima volta nella Capitale uno spettacolo di teatro-danza balinese oltre che un workshop sugli strumenti balinesi dedicato ai bambini. Infine, un’importante collaborazione è quella che si realizzerà con la Fondazione della Finanza Etica, già vicina alle attività della compagnia.

Ludovica Panzerotto

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome