Home CRONACA Galleria Giovanni XXIII chiusa per un mese in direzione Foro Italico

Galleria Giovanni XXIII chiusa per un mese in direzione Foro Italico

galleria giovanni xxiii

Ancora un’estate di passione per gli utenti della Galleria Giovanni XXIII che, così come accadde l’anno scorso quando venne chiusa dal 16 luglio al 5 agosto, salvo poi prolungare la chiusura fino al 19 e poi ancora fino al 23 dello stesso mese, si appresta ora ad essere nuovamente interdetta ai veicoli per un mese consecutivo. Motivo? La trasformazione a tecnologia Led del vecchio impianto di illuminazione.

Ad essere chiuso al traffico quest’anno, dalle 22 di giovedì 1 agosto alle 6 di lunedì 2 settembre, è il tratto compreso fra Pineta Sacchetti e Foro Italico. Saranno quindi bloccati tutti gli ingressi: via della Pineta Sacchetti, via Enrico Pestalozzi, via Pieve di Cadore, via Mario Fani. “I lavori termineranno entro il 2 settembre -fa sapere con una nota il XIV Municipio – e saranno seguiti dal rifacimento del manto stradale e dalla pulizia delle pareti“.

Inevitabili, anche se in proporzione al minor traffico che si registra nella capitale ad agosto, i disagi per gli automobilisti che dall’alto di Pineta Sacchetti e di Monte Mario devono scendere a valle. A questi non resterà che utilizzare via della Camilluccia o via Cortina d’Ampezzo per raggiungere Vigna Clara e Ponte Milvio (da dove poter riprendere la tangenziale) oppure  via Trionfale per dirigersi verso il centro.

1 commento

  1. Insieme al blocco della metro è proprio la ciliegina sulla torta. L’anno scorso fu un inferno perché era chiusa anche la Damiano Chiesa. Ho fatto delle code allucinanti sulla salita del Don Orione e sulla Camilluccia. E quest’anno vedo che si replica. Il prossimo che mi dice che devo lasciare l’auto (che ho ripreso per disperazione dopo 30 anni di autobus + metro) per utilizzare i mezzi pubblici lo uccido.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome