Home CRONACA Stupro al Foro Italico: revocata la licenza al Factory Club

Stupro al Foro Italico: revocata la licenza al Factory Club

sigilli-factory

Mentre proseguono senza sosta le ricerche degli stupratori della ragazza etiope di 21 anni violentata  nella notte fra sabato 18 e domenica 19 maggio in uno sgabuzzino adiacente al Factory Club, il noto locale in piazzale dello Stadio Olimpico all’angolo con via Edmondo De Amicis, con provvedimento del Questore di Roma gli agenti del commissariato Ponte Milvio hanno notificato al legale rappresentante del locale la revoca della licenza per lo svolgimento di concerti, trattenimenti danzanti, spettacoli musicali e somministrazione di bevande.

Il provvedimento richiama, oltre il grave recente episodio, anche i numerosi interventi della Polizia per liti, aggressioni e mancato rispetto degli orari di chiusura oltre a  numerosi problemi causati dalla somministrazione incontrollata di bevande alcoliche. E’ stato inoltre rilevato che non tutti gli addetti ai servizi di controllo risultavano regolarmente autorizzati. Peraltro, la licenza era già stata sospesa una prima volta, e per tre giorni, lo scorso aprile.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome